WeWood, l’ecotecnologia salverà il pianeta

WeWood, l'ecotecnologia salverà il pianeta

Salvaguardia dell’ambiente e Orologeria.

La misura del Tempo, è lapalissiano, è strettamente connessa con la sua durata. E mai come in questi anni siamo consapevoli dei pericoli che la Terra corre a causa  dell’inquinamento.

Risulta quindi logico che uno dei primi settori che si sentano chiamati in campo alla difesa di ambiente, e quindi del Tempo, sia quello preposto a misurarlo.

Si spiega così l’impegno di WeWood, una azienda che dichiara immediatamente, anche attraverso il proprio nome, da che parte si schieri. WeWood, noi … il legno, noi scegliamo il legno.

Costruire orologi racchiusi in una cassa e con bracciali in materiale rinnovabile, non è facile ma è entusiasmante. E WeWood riesce con maestria nella propria impresa.

WeWood Motus Beige

Prendiamo quest’oggi come esempio e poniamo al centro dell’attenzione un modello particolare della ricca linea WeWood. Un orologio che unisce alla novità e alla peculiarità del catalogo alcuni tocchi di ottimismo e allegria.

WeWood Motus Beige, al contrario di quanto altri competitor nel campo dell’orologeria in legno si sforzano ma non riescono a fare, personalizza in chiave gioiosa il messaggio. Quei pochi tocchi di colore, sapientemente collocati e scelti con intelligenza, ravvivano il caldo aspetto del legno. E lo proiettano nel trend attuale del gusto. Centrando pienamente il significato e il contenuto del messaggio.

Il legno utilizzato è quello dell’acero. Si tratta quindi di “legno vero”, per cui la maison avverte che il colore può essere leggermente più chiaro o lievemente più scuro di quello illustrato. E anche da qui si trae un valore positivo. Un orologio in legno di WeWood non potrà mai essere uguale ad un altro. Lasciando al suo possessore un’esclusività assoluta. E stabilendo tra lui e la pianta che lo ha generato un rapporto indissolubile. Che altro non è se non il rapporto che deve esserci tra Uomo e Natura.

Ne esce quindi un segnatempo indossabile da tutti, con un range di età che spazia dai 10 ai 99 anni, o fino a quando la … vista lo permette.

La tecnica

E se l’aspetto tecnologico rispetta perfettamente i canoni della massima affidabilità e dell’Ecologia, quello tecnico non è da meno. I movimenti a quarzo raggiungono il massimo della precisione e della durabilità.

Il movimento è dotato di data e giorno della settimana che per il nostro Paese è previsto in Italiano. Anche la lancetta dei secondi al centro ha il suo significato. Si è scelto di averla per rendere “vivo” l’orologio grazie al suo movimento cadenzato. Da qui il nome “Motus”.

WeWood Motus Beige lascia leggere l’orario anche di notte, ma non grazie al radioattivo tritio, ma al “luminova”, il nuovo prodotto luminescente completamente inerte.

Insomma un orologio che oltre a svolgere le proprie funzioni egregiamente e rispettare l’ecosistema, si lascia anche dolcemente accarezzare. E tutti conosciamo l’atavico piacere di “toccare” il legno.

Il prezzo? Una sorpresa! Anche grazie a particolari promozioni che si potranno raggiungere cliccando QUI.

Enrico Cannoletta on Facebook
Enrico Cannoletta
Tecnico orologiaio e gemmologo diplomato presso il Gemological Institute of America specializzato in orologeria meccanica e storia dell’orologeria, è stato uno dei primi tecnici in Italia esperti nella riparazione degli orologi a quarzo analogici, LED e LCD. Titolare insieme al figlio Emanuele della storica Gioielleria Cannoletta di Sanremo fondata da suo padre Antonio nel 1949 e Consulente Tecnico del Tribunale di Sanremo per il settore Preziosi. Collabora da diversi anni con il Blog degli Orologi, il Blog dei Gioielli e altre testate specializzate.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *