Tissot Le Locle Power Reserve

La linea Le Locle è stato originariamente lanciato in occasione del 150° anniversario del Marchio Tissot, per celebrare l’omonima cittadina che da sempre lo ospita.

orologi Tissot

Le locle power reserve è disponibile con cinturino in pelle o in acciaio e con quadrante romano nero o avorio.

Le locle Power Reserve ha un movimento automatico, il quadrante ha numeri romani e l’area centrale in rilievo; l’indicatore dell’autonomia di carica ( pari a 42 ore ) è posizionato sul quadrante fra il 6 e l’8 e si distingue per la forma a mezzaluna.

Il fondello riporta inciso il logo TISSOT del 1880, rievocando così la storica tradizione del marchio.

Technorati Tag: Orologi, Tissot

4 commenti
  1. Angelo Digregorio
    Angelo Digregorio dice:

    Il tissot t-touch potrà anche essere un gioiellino….ma io l’ho acquistoto a circa 500€ il natale 2006 e a settembre del 2007 ha cominciato a non funzionare bene…tanto che l’ho mandato in riparazione ancora in garanzia…sono passati quasi 3 mesi ed ancora non ho il mio orologio…e ultima cosa, continuo a sollecitare la Tissot che mi risponde di pazientare ancora un attimo!!! NON COMPRATE TISSOT…è MEGLIO!!!!!!

  2. Marco
    Marco dice:

    Ho avuto problemi col mio PRS200. Ho scritto una bella lettera in Svizzera, dopo 3 giorni (di cui 2 per riceverla…) mi hanno chiamato e mandato a ritirare l’orologio. Dopo 3 settimane l’avevo di nuovo al polso… ragazzi è il solito problema: le aziende svizzere curano il prodotto e l’after sales, i presidi italiani se ne fregano!

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *