Gran Premio Formula 1, a Shanghai dominano McLaren e Tag Heuer

L’ultima gara di Formula 1 che si è svolta a Shanghai è stata un grande successo per la scuderia McLaren e per i suoi due piloti Jenson Button e Lewis Hamilton che hanno ottenuto due strepitosi primo e secondo posto.
Vittoria che ha visto protagonista anche lo storico marchio di orologi Tag Heuer, di cui i due piloti sono ambasciatori ufficiali.

Tag Heuer

“E´ stata la mia miglior vittoria in F1. Ogni volta che si vince si dice che è la migliore, ma questa è arrivata in condizioni davvero estreme” dichiara Jenson “La soddisfazione in particolare deriva dal fatto che questo GP sancisce il dominio assoluto del team Vodafone McLaren Mercedes. Abbiamo marcato un eccezionale 1 – 2  grazie al perfetto lavoro di tutto il team in ogni singolo momento. Oggi tutto ha funzionato in maniera impeccabile.”

Anche Lewis è soddisfatto: “Voglio ringraziare il team non solo per la perfetta strategia, ma anche per i fantastici pit-stops. Penso che il team abbia operato al top della sua performance oggi, voglio ringraziare tutti per questo eccezionale lavoro.”

Preciso, affidabile, performante, il team McLaren condivide le stesse caratteristiche dei cronografi TAG Heuer. Da 25 anni!

Testimone del successo degli ambasciatori TAG Heuer, Jack Heuer, Presidente onorario della Maison orologiera, che ha rivissuto gli emozionanti momenti ai paddock nei quali era presenza fissa negli anni Settanta, epoca in cui TAG Heuer era cronometrista ufficiale della Scuderia Ferrari.
Fu lui a nominare l´amico pilota Jo Siffert primo ambasciatore TAG Heuer, ruolo in seguito ricoperto da leggende dei circuiti come Juan-Manuel Fangio, Jacky Ickx, Clay Regazzoni, Niki Lauda, Gilles Villeneuve,  Alain Prost, Ayrton Senna, Michael Schumacher, Mika Häkkinen, Jacques Villeneuve, David Coulthard, Kimi Räikkönen, Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Jenson Button.

L´uomo che ha trasformato la sua passione per i motori nel successo di TAG Heuer, marchio orologiero universalmente conosciuto per il suo caratterizzante motor-racing heritage, rivive e riafferma la sua passione più che mai:
“Mi sentivo come un bambino in una fabbrica di cioccolato! Ho vissuto personalmente dietro le quinte dei GP di Formula 1 per anni, ma questo mondo è cambiato così velocemente… è stata un´esperienza totalmente nuova”.

[techtags:tag Heuer]

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a [email protected]
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *