Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

Raramente capita di trovare orologi che uniscano eleganza, bellezza, funzionalità, solidità e tecnologia.

Eppure sappiamo che esistono, anche se è più probabile vederli su qualche rivista specializzata che non al polso di qualcuno mentre scende dalla metropolitana, in fila davanti a noi.

Quando però la fortuna ci fa arrivare tra le mani un esemplare come il Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver è veramente difficile trattenere le emozioni.

Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

Questo fantastico segnatempo è qualcosa di possente, un oggetto disegnato senza compromessi, sia di dimensioni che di peso, adatto al polso dell’uomo che sa cosa vuole.

La sua cassa imponente, completamente in acciaio L316 lucido al pari del bellissimo bracciale con chiusura estensibile, non può lasciare indifferente neanche chi dell’orologio si serve – quasi banalmente – solo per sapere che ore sono.

La lunetta bidirezionale, pure in acciaio, con il suo rivestimento nero in PVD crea un contrasto netto con il resto dell’orologio e contribuisce ad incrementare l’impressione di aggressività che già traspare abbondantemente da tutto il resto.

il Retro del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

il Retro del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

La scala incisa riporta in bianco la rosa dei venti in maniera molto leggibile, quasi a ricordare – nel caso in cui ce ne fosse bisogno – l’aspirazione marinara o, comunque, da “diver” professionale.

L’anima subacquea del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver è ulteriormente confermata dall’adozione di un fondello avvitato, con oblò in vetro zaffiro, e di una corona a vite con grandi appigli che portano il valore dell’impermeabilità fino a 100 metri.

Il movimento del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver è il collaudatissimo Kinetic, un calibro che unisce la precisione del quarzo con il fascino della meccanica grazie al sistema automatico di carica della batteria tramite il movimento del polso.

Alla minuscola dinamo di cui è dotato sono sufficienti poche scosse per procurare una carica che – al massimo del suo valore – garantisce fino a 180 giorni di autonomia, più che sufficienti per non doversi preoccupare nella maggior parte dei casi.

il Lato del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

il Lato del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver

Qualora però si desiderasse conoscere esplicitamente il residuo della carica è sufficiente premere il pulsante a ore 2; in tal modo la lancetta dei secondi smette di segnare il tempo e si posiziona per qualche istante in modo da fornire l’informazione desiderata tramite l’interpretazione degli indici delle ore.

Il quadrante del Seiko Prospex SUN049P1 Kinetic GMT Diver è quanto di più leggibile si possa desiderare, soprattutto pensando all’ambiente ostile del mondo subacqueo in cui la luce non abbonda di certo.

I grossi indici delle ore sono sovradimensionati e ricoperti di un’abbondante dose di materiale fluorescente che assicura una perfetta luminosità anche nelle tenebre degli abissi più profondi.

Le lancette di ore e minuti, per quanto parzialmente scheletrate, sono comunque piuttosto massicce e il contrasto con il colore scuro del quadrante dà una pronta lettura anche in condizioni estreme.

Anche la lancetta rossa con punta a freccia dedicata all’indicazione del secondo fuso orario è di dimensioni piuttosto importanti e fornisce la sua preziosa indicazione su una scala di colore rosso calcolata sulle 24 ore.

Tra le 4 e le 5 trova posto la finestrella dedicata al datario, piccola ma perfettamente leggibile grazie alla numerazione bianca su fondo nero. Voto: 9,5

Andrea Job

Marco Limbiati on FacebookMarco Limbiati on Instagram
Marco Limbiati
'Una Mogli, Due Figli e Due Cani ed una passione per la comunicazione'

Questo il 'quadro' di Limbiati Marco, quarta generazione di una famiglia di Orologiai, che sin dagli Anni 2000 (qualcuno direbbe in tempi non sospetti) ha scelto la rete per comunicare i prodotti (Orologi&Gioielli) di cui è Concessionario presso lo storico Punto Vendita di Sesto Calende in Provincia di Varese.

Precedendo nei tempi quello che ora potrebbe essere la normalità, è uno storico autore del Blog degli Orologi nato unitamente alla Sua avventura imprenditoriale.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *