Jaeger-LeCoultre Master Grand Tourbillon Continents, un piccolo capolavoro

Il fascino della miniatura in un orologio.
Nel modello di Jaeger-LeCoultre Master Grand Tourbillon Continents è racchiuso davvero un piccolo mondo artistico.

Jaeger LeCoultre Master Grand Tourbillon Continents

In questo orologio la maison mostra tutta la propria abilità nell’impiego della tecnica della miniatura smaltata.

Sul quadrante infatti sono riprodotti in rilievo i vari continenti colorati a tinte vivaci. Unico e originale è appunto il decoro realizzato secondo la tecnica dello smalto Champlevé, ossia la zona da colorare viene incisa con il bulino, riproducendo direttamente sulla piastra in oro il disegno che viene poi decorato a guilloché e colorato con strati di smalti.

Questo modello è disponibile in tre versioni, con cassa in platino, in oro rosa o in oro giallo, ognuna delle quali è stata realizzata in edizione limitata di soli pezzi.

E’ dotato al suo interno di movimento meccanico a carica automatica JLC 978 con 48 ore di riserva di carica che è visibile attraverso l’oblò in vetro zaffiro posto sul fondello.

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a [email protected]
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *