Jacob & Co. Twin Turbo Furious

Jacob & Co. Twin Turbo Furious

La ricerca della perfezione ha il suo prezzo.

L’Orologeria di alta gamma è costantemente rivolta alla ricerca della perfezione. Come tutti gli appassionati sanno la sfida consiste oggi nell’eterna battaglia contro la forza di gravità.

A certi livelli, raggiunta una precisione pressoché assoluta, si cerca di superarsi vincendo gli effetti che la forza di attrazione terrestre esercita sui componenti meccanici.

Le soluzioni adottate sono molteplici. Prima tra tutte quella dell’utilizzo del tourbillon. Ma anche questa incredibile invenzione, sebbene suggestiva, rischia di restare nell’ambito dell’approssimazione. Seppure infinitesimale.

Ecco perché i Mastri Orologieri arrivano a moltiplicare il numero di tourbillon, suddividendo i rischi che una posizione prevalente possa influire sul risultato cronometrico.

In questo panorama si colloca una delle ultime creazioni di Jacob & Co.: il Twin Turbo Furious, che di tourbillon ne conta due.

Presentato nella prestigiosa cassa a tonneau, Jacob & Co. Twin Turbo Furious potrà soddisfare soltanto 18 appassionati, in quanto questo è proprio il limited number in cui è circoscritta la sua produzione.

Si tratta di un Grand Complications molto particolare. Oltre alla presenza dei due tourbillon rispettivamente posti a ore “5” e “7”, troviamo altre preziose chicche.

Piacevole la collocazione dell’indicatore di riserva di carica posto ad ore “6”. Ma quello che maggiormente caratterizza l’estetica è forse la corona di carica a manovella. Questo insolito accessorio integra il pulsante cronografico. A ore “9” troviamo invece il bottone a slitta che innesta la ripetizione minuti decimale.

Indubbiamente un orologio che si fa riconoscere e non mancherà di lasciare traccia nella Storia dell’Orologeria, ma anche nel cuore di appassionati e addetti ai lavori.

La tecnica

Sotto l’aspetto tecnico si può aggiungere che il doppio tourbillon lavora sul triplo asse sequenziale ad alta velocità. La rotazione sul primo asse avviene in 24″, sul secondo in 8″ e sul terzo in 30″. Con spettacolarità assicurata.

Il movimento di manifattura è il carica manuale JCF M05. È composto da 382 componenti, che insieme contribuiscono a raggiungere una riserva di carica di 50 ore.

La cassa testimonia essa stessa un grado di tecnologia elevatissimo. Consta in 88 elementi ed è testata per resistere ad una pressione di 3 bar. I materiali utilizzati per essa sono oro rosa 5N e fibra di carbonio.

Jacob & Co. Twin Turbo Furious è disponibile anche con cassa in Titanio di grado 5 black DLC e fibra di carbonio.

Il prezzo di listino è di €. 604.800,00.

Per qualsiasi ulteriore informazione si può contattare l’autore di questo articolo alla casella [email protected]

 

Enrico Cannoletta on Facebook
Enrico Cannoletta
Tecnico orologiaio e gemmologo diplomato presso il Gemological Institute of America specializzato in orologeria meccanica e storia dell’orologeria, è stato uno dei primi tecnici in Italia esperti nella riparazione degli orologi a quarzo analogici, LED e LCD. Titolare insieme al figlio Emanuele della storica Gioielleria Cannoletta di Sanremo fondata da suo padre Antonio nel 1949 e Consulente Tecnico del Tribunale di Sanremo per il settore Preziosi. Collabora da diversi anni con il Blog degli Orologi, il Blog dei Gioielli e altre testate specializzate.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *