Ice Watch, il fenomeno dell’Estate

Jennifer Lopez, Avril Lavigne, Jason Derulo. Sono i nomi delle tre Super Star che possiamo trovare sul sito Ufficiale di Ice Watch, quello che è già stato definito il “Pandora” degli orologi, in quanto sta ripetendo il successo clamoroso della famosa gioielleria in argento che si è impadronita del mercato del proprio settore.

Inserito anch’esso nel settore del lusso accessibile in virtù dell’alto tasso qualitativo e dell’accorta distribuzione, Ice Watch entra nell’Estate Italiana 2013 da protagonista, forte del successo roboante ottenuto in molti Paesi esteri, tra cui Francia e Germania, e propagato per osmosi un po’ in tutto il mondo.

Possiamo assistere al video che vede protagonista Jennifer Lopez cliccando sull’immagine e entrando così nell’atmosfera magica del brand.

 [video_lightbox_youtube video_id=BofL1AaiTjo width= 899 height=531 anchor=”http://img.youtube.com/vi/BofL1AaiTjo/0.jpg”]

Ice Watch porta il suo contributo solare e gioioso con colori attentamente valutati in fase di progettazione, nonché con un livello qualitativo che raramente si riscontra nella fascia economica di competenza, che si colloca tra €. 59,00 e €. 139,00 per la quasi totalità del catalogo.

La modelleria presenta delle costanti che vanno da un’impermeabilità garantita fino a 10 atmosfere e ove presente, alla ghiera girevole unidirezionale, che sono solitamente proprie di orologi di fascia di prezzo ben superiore.

Il tutto si armonizza con un look accattivante ed esclusivo ed un’immagine altamente qualificata, la quale ha conquistato i giovani … di tutte le età.

Alcuni tra i modelli per signora sono abbelliti dalla presenza di gemme swarowsky che ne potenziano la luminosità e ingentiliscono l’immagine di femminilità che queste versioni propongono.

Ci avviamo quindi a vivere un’estate che sarà caratterizzata da un nuovo look espressivo che basa sull’esclusività personale il proprio connotato, tanto da far ripetere il ritornello ricorrente del lusso accessibile: Ice Watch, l’orologio per molti, ma non per “chiunque”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *