Orologi Hip Hop Solar.

Nuovi brillanti orizzonti con Orologi Hip Hop!..di Sweet Glamour

Il brand di orologi più dinamici e camaleontici degli ultimi anni, infatti, ha appena presentato gli Orologi Hip Hop Solar, la nuova collezione, con importanti novità!

I modelli della linea, infatti, non presentano il classico movimento al quarzo, ma il movimento solare, ultima frontiera relativa all’importante aspetto della salvaguardia dell’ambiente e dell’utilizzo di energie pulite e rinnovabili.

Orologi Hip Hop Solar

Orologi Hip Hop Solar

E’ il segno che Orologi Hip Hop non rinnova i propri prodotti solo nell’aspetto, ma anche nell’anima!

Orologi Hip Hop Solar propone una nuova cassa da 34 mm, da abbinare ai classici cinturini Hip Hop e che si ricarica attraverso delle piccole celle fotovoltaiche che riescono a catturare anche il più piccolo barlume di luce, non importa se naturale o artificiale, e lo trasformano in energia, garantendo al nostro orologio una carica praticamente infinita!

Mai più cambi di batterie inquinanti che si disperdono…finalmente possiamo avere al polso tutta la freschezza vitaminica e il colore di Orologi Hip Hop in modo giovane, spensierato e sano per l’ambiente!

Per celebrare questo importante rinnovamento, il cinturino che racchiude e valorizza il movimento solare è più geometrico e lineare rispetto ai precedenti.

Per il resto, è sempre proposto in tante fantastiche e decise tonalità, dall’azzurro al nero, dal giallo al viola; ed è sempre in morbidissimo silicone, un materiale speciale che regala una coccola alla pelle del polso.

E poi, non cambia il fatto che l’orologio è impermeabile fino a 5 atmosfere.

Non c’è che dire: Orologi Hip Hop Solar è davvero un’idea luminosa!

Marco Limbiati on FacebookMarco Limbiati on Instagram
Marco Limbiati
'Una Mogli, Due Figli e Due Cani ed una passione per la comunicazione'

Questo il 'quadro' di Limbiati Marco, quarta generazione di una famiglia di Orologiai, che sin dagli Anni 2000 (qualcuno direbbe in tempi non sospetti) ha scelto la rete per comunicare i prodotti (Orologi&Gioielli) di cui è Concessionario presso lo storico Punto Vendita di Sesto Calende in Provincia di Varese.

Precedendo nei tempi quello che ora potrebbe essere la normalità, è uno storico autore del Blog degli Orologi nato unitamente alla Sua avventura imprenditoriale.
5 commenti
  1. Barbara Sciarra
    Barbara Sciarra dice:

    l’11 luglio del 2015 ho acquistato tre orologi hip hop solari.
    Uno era per me, gli altri due li ho regalati a persone diverse.
    Dopo qualche tempo dall’utilizzo mi è capitato qualche volta che l’orologio scivolasse via dal suo guscio ma, per fortuna, me ne sono accorta in tempo.
    Questo è capitato anche alle persone alle quali ho regalato gli altri due orologi.
    Purtroppo mi è capitato che l’orologio scivolasse via dal guscio andando definitivamente smarrito.
    Ovviamente questo è molto irritante, prima di tutto per un acquisto del tutto deludente e anche per la magra figura fatta con le persone che hanno ricevuto i miei regali.
    Si tratta di un evidente difetto di progettazione in quanto il materiale non si è dimostrato idoneo a trattenere l’orologio nel guscio in quanto scivoloso.
    Il Servizio Clienti non ha mai risposto al mio reclamo. Delusione!

  2. Alessandro Usai
    Alessandro Usai dice:

    Peccato che il cinturino non trattenga adeguatamente l’orologio. L’ho perso/ritrovato ben tre volte. Ora, purtroppo, l’ho perso definitivamente.

  3. admin
    admin dice:

    Cara Barbara,
    premettendo di ‘parlare’ nelle vesti di Concessionario Hip Hop con la presente non nego di ‘sentire’ come nuova questo inconveniente legato agli Orologi Hip Hop che, come sappiamo, sono sul mercato da più di 10 anni (dal loro ritorno). Mi permetto di fare una raccomandazione: Hip Hop Solar è edito in un inusuale formato da 34mm. Ovvio che il guscio che deve contenere il Blocco Movimento deve essere quello di HIP HOP SOLAR. Ovvio che se in maniera inopportuna venga utilizzato un diametro più grande o più piccolo questo potrebbe essere la causa dell’uscita del movimento.

  4. Guido
    Guido dice:

    Dopo pochi mesi dal”acquisto di un hip hop solar, il movimento si è fermato, e portato dal venditore mi disse che c’era da sostituire la batteria, che funge da accumulatore. Allora c’è sempre una batteria ?
    Grazie

  5. Enrico Cannoletta
    Enrico Cannoletta dice:

    Buongiorno Guido.
    I movimenti alimentati a celle solari hanno necessità di un accumulatore che garantisce una vita più lunga rispetto a quella della batteria, libera dalla schiavitù del “cambio pila” tutti gli anni, e dovrebbe assicurare un risparmio notevole in tempo e denaro.
    Il problema sorge quando l’utilizzo non è costante oppure abbastanza frequente.
    Se l’accumulatore si scarica completamente potrebbe creare dei problemi.
    Quello che abitualmente suggerisco e che nella maggior parte dei casi evita la sostituzione dell’accumulatore è ciò che chiamo “carica drastica”.
    Occorre mettere l’orologio per qualche ora (normalmente 8 ore bastano) sotto la luce diretta di una lampada, facendo attenzione che non si scaldi eccessivamente.
    L’accortezza indispensabile è che la corona di messa in orario sia completamente estratta in modo da lasciare l’orologio in condizione di non partire.
    In questo modo l’accumulatore può ricaricarsi senza dover immediatamente essere sottoposto a stress.
    Spero aver risposto al tuo quesito.

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *