,

40 anni di Citizen Eco-Drive

Sono trascorsi ormai 40 anni da quel lontano 1976 in cui Citizen, tra lo stupore generale, ma anche in mezzo ad una buona dose di perplessità, presentò il primo orologio a ricarica solare.

Tra i tecnici la suggestione fu enorme, anche perché il colosso giapponese accompagnò la proposta con un’ampia documentazione tecnica e con tangibili risultati di laboratorio.

Eppure, anche tra gli addetti ai lavori, specialmente tra coloro che si affidano alla tradizione e trascurano di 40 anni di Citizen Eco-Drivevalutare i test, serpeggiava un’aria di sfiducia.

Sappiamo ovviamente come sono andate le cose: il sistema Eco-Drive, tuttora inimitato, si è affermato senza ombra di dubbio come l’espressione della massima affidabilità, tanto da essere giunto ormai alla decima generazione, se si contano le grandi migliorie applicate anche in virtù dell’utilizzo dei materiali più tecnologici.

Ma la peculiarità che rende pressoché unico questo sistema è la capacità di catturare anche le più deboli frequenze luminose, comprese quelle della luce artificiale, il che rende Eco-Drive efficace a 360° per 24 ore al giorno.

La sensibilità delle speciali celle elaborate dai laboratori Citizen, la grande affidabilità degli accumulatori e i continui studi sulla natura della luce (onde e corpuscolo) fanno poi in modo che il risultato sia praticamente perfetto.

Oggi tutti i Citizen a catalogo sono equipaggiati col sistema Eco-Drive, e i fortunati possessori sono ormai affrancati dalla schiavitù del cambio-pila, il che minimizza come mai in passato la necessità della manutenzione. E scusate se è poco:

Citizen: quanto di più vicino esista all’orologio eterno!

Enrico Cannoletta on Facebook
Enrico Cannoletta
Tecnico orologiaio e gemmologo diplomato presso il Gemological Institute of America, è stato uno dei primi tecnici in Italia esperti nella riparazione degli orologi a quarzo analogici, LED e LCD. E’ fondatore della storica Gioielleria Cannoletta di Sanremo e Consulente Tecnico del Tribunale di Sanremo per il settore Preziosi. Collabora da diversi anni con il Blog degli Orologi, il Blog dei Gioielli e altre testate specializzate.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *