WeWood, l’ecotecnologia salverà il pianeta

Salvaguardia dell’ambiente e Orologeria.

La misura del Tempo, è lapalissiano, è strettamente connessa con la sua durata. E mai come in questi anni siamo consapevoli dei pericoli che la Terra corre a causa  dell’inquinamento.

Risulta quindi logico che uno dei primi settori che si sentano chiamati in campo alla difesa di ambiente, e quindi del Tempo, sia quello preposto a misurarlo.

Si spiega così l’impegno di WeWood, una azienda che dichiara immediatamente, anche attraverso il proprio nome, da che parte si schieri. WeWood, noi … il legno, noi scegliamo il legno.

Costruire orologi racchiusi in una cassa e con bracciali in materiale rinnovabile, non è facile ma è entusiasmante. E WeWood riesce con maestria nella propria impresa.

WeWood Motus Beige

Prendiamo quest’oggi come esempio e poniamo al centro dell’attenzione un modello particolare della ricca linea WeWood. Un orologio che unisce alla novità e alla peculiarità del catalogo alcuni tocchi di ottimismo e allegria.

WeWood Motus Beige, al contrario di quanto altri competitor nel campo dell’orologeria in legno si sforzano ma non riescono a fare, personalizza in chiave gioiosa il messaggio. Quei pochi tocchi di colore, sapientemente collocati e scelti con intelligenza, ravvivano il caldo aspetto del legno. E lo proiettano nel trend attuale del gusto. Centrando pienamente il significato e il contenuto del messaggio.

Il legno utilizzato è quello dell’acero. Si tratta quindi di “legno vero”, per cui la maison avverte che il colore può essere leggermente più chiaro o lievemente più scuro di quello illustrato. E anche da qui si trae un valore positivo. Un orologio in legno di WeWood non potrà mai essere uguale ad un altro. Lasciando al suo possessore un’esclusività assoluta. E stabilendo tra lui e la pianta che lo ha generato un rapporto indissolubile. Che altro non è se non il rapporto che deve esserci tra Uomo e Natura.

Ne esce quindi un segnatempo indossabile da tutti, con un range di età che spazia dai 10 ai 99 anni, o fino a quando la … vista lo permette.

La tecnica

E se l’aspetto tecnologico rispetta perfettamente i canoni della massima affidabilità e dell’Ecologia, quello tecnico non è da meno. I movimenti a quarzo raggiungono il massimo della precisione e della durabilità.

Il movimento è dotato di data e giorno della settimana che per il nostro Paese è previsto in Italiano. Anche la lancetta dei secondi al centro ha il suo significato. Si è scelto di averla per rendere “vivo” l’orologio grazie al suo movimento cadenzato. Da qui il nome “Motus”.

WeWood Motus Beige lascia leggere l’orario anche di notte, ma non grazie al radioattivo tritio, ma al “luminova”, il nuovo prodotto luminescente completamente inerte.

Insomma un orologio che oltre a svolgere le proprie funzioni egregiamente e rispettare l’ecosistema, si lascia anche dolcemente accarezzare. E tutti conosciamo l’atavico piacere di “toccare” il legno.

Il prezzo? Una sorpresa! Anche grazie a particolari promozioni che si potranno raggiungere cliccando QUI.

We-Wood, è l’ora di difendere il pianeta

Le condizioni di estrema difficoltà in cui si trova il nostro pianeta a causa dell’inquinamento e l’aumento del riscaldamento globale chiamano tutti alla responsabilità.

Nel campo orologiero un brand è stato il primo a proporre l’utilizzo di materiali sostenibili ed è tuttora impegnato nella difesa dell’ambiente con il ripopolamento arboreo, a maggior ragione oggi che il marchio è affermato a livello internazionale.

Stiamo parlando di We-Wood, che già in tempi non sospetti aveva We-Wood, è l'ora di difendere il pianetavarato un progetto che fosse in armonia con la natura, utilizzando il legno come materiale di base per la costruzione della cassa e dei bracciali dei propri prodotti.

Ovviamente il successo è stato immediato e roboante, tanto da proiettare questo brand tra i più ricercati e apprezzati del panorama di settore.

Per l’estate del 2016 sono disponibili le nuove creazioni di We-Wood, sempre più accattivanti e esteticamente molto convincenti, anche per la particolare caratteristica che il legno assume al tatto, con quell’inconfondibile sensazione di pulito e di rassicurante.

La leggerezza e la particolarità degli orologi We-Wood fanno sì che una volta indossati il piacere provato osservandoli si amplifichi notevolmente.

La distribuzione, inoltre è stata molto intelligente e improntata sull’esclusività, il che ha collocato il marchio tra quelli più gettonati nel lusso accessibile, confermando con la scelta di concessionari competenti l’alto tasso tecnico di cui i meccanismi dispongono.

Gli orologi We-Wood sono disponibili in una grande gamma di legni e colori, sia in versione cronografica, solo-tempo oppure dual time, in una collezione in grado di soddisfare ogni esigenza e accontentare ogni … portafoglio.

Con We-Wood piacere, estetica e responsabilità marciano di pari passo, e il prezzo è altrettanto convincente.

Viva il legno!

We-Wood: un Orologio, un Albero, un Pianeta

E’ molto eloquente lo slogan di We-Wood, il brand orologiero votato alla salvaguardia della Natura.

Un Orologio, un Albero, un Pianeta, significa proprio quello che si legge, ovvero che con l’acquisto di un orologio We-Wood una parte del ricavato verrà destinata a piantare un nuovo albero, all’interno di un ambizioso progetto che tende alla riqualificazione del nostro eco-sistema.

Orologio We-Wood

Gli orologi We-Wood, con cassa e bracciale al 100% in legno naturale, contribuiscono quindi in modo incisivo sulla causa e sugli effetti del sistema che “uccide” il nostro ambiente, vestendo i prodotti con materiale assolutamente naturale, ipoallergenico e completamente atossico, e contribuendo con i proventi ad incrementare il verde e l’appoggio a Madre Natura.

Chiunque indossi un orologio We-Wood, quindi, avrà ben diritto a sentirsi parte efficace di una “rivoluzione” culturale che mira all’inversione di tendenza della corsa al baratro innescata dall’uomo negli ultimi decenni.

Le linee dei We-Wood sono in sintonia con la semplicità e la trasparenza del progetto, e anche cromaticamente non si staccano dai colori naturali del legno, essendo disponibili in poche varianti, e precisamente il beige, il brown, il nero e il teak, anche abbinate tra loro.

La valenza tecnica è garantita dalla tecnologia di Citizen, attraverso i suoi movimenti Miyota, testati, come ben sappiamo, e ampiamente utilizzati anche da brand significativi del mondo orologiero.

Le collezioni hanno nomi molto accessibili e si riferiscono ad orologi quasi esclusivamente “solo-tempo”, se vogliamo fare eccezione per la collezione Jupiter, che prevede la contemporanea presenza di ben due orologi nella stessa cassa.

Curiosa la denominazione della Collezione “Date” che è invece composta da orologi che non prevedono il datario, dato spiritoso e goliardico per un progetto di gioia e di grande respiro internazionale.

Continua a leggere