Vacheron Constantin Patrimony Tradiotionnelle Squelette

Il modello Patrimony Traditionnelle Squelette è proposto sia in platino che in oro rosa e fa parte della collezione di Vacheron Constantin denominata Patrimony.

La cassa di forma rotonda ha un diametro di 39 millimetri ed è corredata di un cinturino in alligatore cucito a mano blu scuro, ma disponibile anche in marrone.

Vacheron Constantin

La chiusura dell’orologio è con fibbia classica ad ardiglione in platino o in oro rosa 18 carati, personalizzata con mezza croce di Malta, la croce con quattro bracci a V, ognuno con due punte.

Il movimento è visibile attraverso il quadrante scheletrato, dove si possono leggere le indicazioni nel calendario perpetuo con fasi di Luna, posizionate ad ore 6.

La minuteria è segnata sulla parte esterna del quadrante con indicazione chemin de fer.

Vacheron Constantin Patrimony Quantième Perpètuel Squelette

Ancora una volta la grande tradizione di Vacheron Constantin non delude con il nuovo Patrimony Quantième Perpètuel Squelette.

Stile classico,movimento meccanico a carica automatica,extrapiatto con 36 rubini,40 ore riserva di carica e 19800 alternanze orarie.

Vacheron Constantin Patrimony

Da non tralasciare l’estetica di questo modello di Vacheron Constantin che vanta una cassa rotonda in platino di 39 millimetri di diametro con corona zigrinata.

Una buona dose di eleganza che non manca anche nel quadrante con movimento a vista tra due vetri zaffiro che consentono di apprezzare il movimento e funzionamento, senza però, compromettere la chiara leggibilità del calendario perpetuo.

Posizionato ai quarti nelle sue quattro parti : ciclo quadriennale dei mesi al 12, datario al 3, fasi della luna al 6, giorni della settimana al 9.

Sono invece eleganti lancette Dauphine gli indicatori scelti per ore e minuti. Il tutto corredato dal tocco finale di un cinturino in alligatore blu scuro cucito a mano.

[techtags:Vacheron Constantin]

Orologio Patrimony Contemporaine

Patrimony Contemporaine di Vacheron ConstantinL’Orologio Patrimony Contemporaine di Vacheron Constantin ha un calendario bi-retrogrado visualizzato sul quadrante, con la data in alto e il giorno della settimana in basso.
Ad animarlo c’è un movimento meccanico a carica automatica di 11 linee e 1/2 appartenente a una serie di nuovi calibri inaugurata all’interno della manifattura Vacheron Constantin nel 2005, in occasione del 250° anniversario della Maison: sitratta del calibro 2460R31R7 con freqienza do 28.800 alternanze orarie, riserva di carica di 40 ore, innovativo sistema di cuscinetti a sfere in ceramica per la massa oscillante on oro, e, naturalmente, Punzone di Ginevra.
L’Orologio Patrimony Contemporaine di Vacheron Constantin ha una cassa in oro rosa di 42,50 milioni di diametro, quadrante argentè opalino e cinturino in allegatore con fibbia in oro.

Technorati Tag: Orologi, Vacheron Constantin

Vacheron Constantin Dual Time Regulator

Vacheron Constantin Dual Time RegulatorIl Dual Time Regulator è un segnatempo che può essere preso come esempio di matrimonio tra storia e modernit� .
Grazie a questo azzeccato accostamento che ha catturato la mia attenzione, scopro oggi un bellissimo articolo dedicato a questo modello di Vacheron Constantin pubblicato sulla rivista L’orologio dello scorso Ottobre.
L’Orologio appartiene alla collezione Malta e come giustamente sottolineato dalla rivista, questo la dice lunga sul forte legame con il retaggio della griffe ginevrina, che come gli appassionati ben sanno, ha scelto la croce di Malta come suo simbolo.
La croce nel Dual time regulator appare non solo come logo della Maison ( sulla corona, sul quadrante, sul rotore ), ma anche come motivo estetico ripreso nella forma delle anse, tipico particolare di questa collezione, e in quella della corona, usata un po ovunque nella produzione di Vacheron Constantin.
Un’altro richiamo all’orologeria d’antan, oltre alla proposta dell’affissione a regolatore, è anche la scelta di un fondocassa di tipo Officer, ovvero con un coperchio incernierato ( apribile agendo sulla linguetta collocata sotto la corona ) che protegge il fondello vero e proprio. La rivista L’orologio chiude l’articolo sul Dual time regulator con gli ultimi particolari sull’orologio… definendo risolutamente moderna l’indicazione del secondo fuso orario su 24 ore, esposta nel quadrantino supplementare al 9 e regolabile mediante il pulsante collocato sulla carrure al 10: una soluzione pratica e rapida, tutta contemporanea.

Technorati Tag: Orologi, Vacheron Constantin

Vacheron Constantin Saint Gervais

Vacheron Constantin Tour D'Ile Questo orologio è nato per celebrare i 250 anni di storia della griffe Vacheron Constantin. Siamo di fronte ad un orologio per molti versi unico unico e straordinariamente eccellente dal punto di vista tecnico. Il numero 250 identifica anche la cifra relativa alle ore di riserva di carica di cui è dotato il movimento del Saint Gervais. Carica manuale, calibro 2250, composto da 411 elementi, 18.000 A/h, 33 rubini, spirale Breguet, platina lavorata a Perlage e ponti tagliati ad Anglage e rifiniti a Cotes de Genève. Il modello è stato prodotto in 55 esemplari, dispone anche di calendario perpetuo, oltre ad essere dotato del dispositivo tourbillon, la cui gabbia rotante ha una inconsueta personalizzazione, visto che il suo disegno riprende proprio la Croce di Malta, logo della casa. Il Vacheron Constantin Saint Gervais è alto 48mm; ha un diametro di 44mm; è largo 46mm; lo spessore è di 14,5 mm. Il prezzo è di 305.000 €.

Technorati tag: Orologi, Vacheron Constantin