Orologio TISSOT BALLADE POWERMATIC 80 COSC LADY

In Orologeria, i marchi che vantano una grande tradizione si riconoscono per pregio e qualità, ma anche per i significati esaltati nel proprio catalogo.
E’ questo il caso della linea TISSOT BALLADE POWERMATIC 80 COSC LADY.
 

Orologio Tissot Ballade Powermatic 80 COSC Lady T108.208.11.117.00

Orologio Tissot Ballade Powermatic 80 COSC Lady T108.208.11.117.00


 
Il nome stesso enuncia caratteristiche tecniche di alto livello, espresse in questo caso dal meccanismo meccanico a carica automatica. Quello che anima i modelli della linea è in grado di mantenere una riserva di carica automatica di ben 80 ore.
Continua a leggere

Tissot Chrono XL, le dimensioni del successo

Quando si parla di Tissot le reazioni del pubblico sono multeplici.Tissot Chrono XL, le dimensioni del successo
Gli appassionati di Orologeria e coloro che da anni seguono questo prestigioso marchio, pensano immediatamente alle grandi e storiche realizzazioni, che fanno parte della tradizione orologiera.
I giovanissimi visualizzano mentalmente invece un prodotto in linea con i più aggiornati trend della moda.
Gli sportivi, infine, non possono che riportare alla loro mente i perfetti strumenti cronografici che caratterizzano le prestigiose collaborazioni di Tissot con un grande numero di Federazioni Sportive con i relativi campionati.

Tissot è in effetti tutto ciò!

Il suo catalogo comprende una serie di collezioni mirate che soddisfano ogni gusto e appagano ogni desiderio.
Quest’anno il marchio propone una serie di cronografi denominata “Chrono XL”. Il nome è eloquente e si riferisce alle dimensioni dell’orologio.
Ma non bisogna fare l’errore di pensare che esse siano abnormi. Al contrario esse si riferiscono a misure che forse sarebbero state XL negli anni passati, ma che ora rispondono ad una circonferenza che porta il magico numero di mm. 45, ovvero tra le più ricercate nella moda attuale per un segnatempo da polso.
Alfiere della linea è certamente il Tissot Chrono XL T116.617.11.057.00. Un orologio dalla linea spartana ed elegante, che con la sua estetica sobria incarna in pieno l’immagine del brand.
Il contrasto tra l’antracite del quadrante ed il nero intenso dei contatori, esalta una classe innata.
Tissot T116.617.11.057.00 è infatti un cronografo di tipo Tri-Compass, capace di segnare sul quadrante analogico un’accuratezza di 1/10 di secondo. La frazione viene indicata sul quadrantino posto ad ore “2”.

Tissot Chrono XL, le dimensioni del successoGrinta e tradizione

La grinta, che si associa al marchio, come un sigillo, è manifestata attraverso la lancetta dei secondi centrale, rosso vivo.
Non può mancare in ogni Tissot un accenno alla sua verve, e di conseguenza al suo passato pionieristico. In questo caso si esprimono attraverso la forma dei pulsanti cronografici.
Adatto per ogni occasione, Tissot T116.617.11.057.00 si può immergere in acqua. La sua impermeabilità è stata testata fino a resistere a 10 bar, corrispondenti alla profondità di m. 100 in assetto statico.
Un ultimo accenno lo merita il bracciale. Costruito, come la cassa, in robusto acciaio anallergico, avvolge il polso con un tocco felpato, grazie alla lavorazione maniacale sugli attriti.
Insomma un orologio che rispecchia la qualità del marchio e che arriva sul mercato con un prezzo dirompente in convenienza e in rapporto alla qualità espressa.
Un must per gli appassionati del bello e delle modellerie più attuali.
 
 

Orologio Tissot MotoGP 2017

Una Collezione unica dedicata solo ai veri Campioni.

E’ la MotoGp 2017, presentata da Orologi Tissot a Valencia, e per la quale è già partito il countodown per l’uscita che avverrà a Gennaio.

Le novità riguardano la gamma legata agli Orologi Tissot T-Race MotoGp Limited Edition, in particolare due varianti: una ha il movimento automatico ed è prodotta in soli 2017 esemplari; l’altra ha il movimento al quarzo e ne sono stati realizzati 5000 esemplari.

Orologio Tissot MotoGP 2017

Orologio Tissot MotoGP 2017

Il modello con il movimento automatico ha una cassa rivestita in PVD Oro Rosè, mentre la variante al quarzo ha il PVD grigio scuro e raffinatissimi dettagli nella tonalità blu elettrico.

Non mancano diversi riferimenti al Mondo delle Moto, in primis la confezione a forma di casco, un packaging strepitoso che lo rende una perla irrinunciabile per gli appassionati.

Tissot Orologi è cronometrista ufficiale della MotoGp, e i testimonial non potevano che essere tre motociclisti supercampioni, anche per ribadire i destinatari degli orologi del brand: Jorge Lorenzo, Tito Rabat e Thomas Luthi, ognuno dei quali ha un proprio segnatempo “personale”, dedicato a lui e naturalmente agli ammiratori che non si perdono una gara e che ora possono, indossando l’orologio, comunicare al mondo la loro fede sportiva.

Orologio Tissot Jorge Lorenzo

Orologio Tissot Jorge Lorenzo

L’Orologio Tissot T-Race personalizzato per Jorge Lorenzo è ricco di dettagli che richiamano il veloce Mondo dei Motociclisti, la pista che brucia sotto le ruote: ad esempio, sullo sfondo del quadrante sono incise le impronte degli pneumatici, i contatori sono a forma di cruscotto, gli attacchi del cinturino richiamano le molle delle sospensioni e i pulsanti sono ispirati alle pedane poggiapiedi delle due ruote.

Non manca, poi, il numero “99”, logo personale del pilota.

Anche gli orologi personalizzati per Tito Rabat e Thomas Luthi sono ricchi di dettagli racing, e non mancano i loghi dei due piloti con i loro numeri, rispettivamente il “53” e il “12”; i colori degli orologi, vibranti, energici e adrenalinici, riflettono le tute sportive, i telai delle moto, il favoloso Mondo delle Piste.

Le nuove proposte di Orologi Tissot per l’anno venturo entusiasmeranno gli estimatori, ma la nuova collezione 2017, data la sua edizione limitata, sarà per poche migliaia di fortunati campioni; ogni orologio degli esemplari prodotti è infuso del legame profondo tra il brand Tissot Orologi e la MotoGp: un connubio iniziato nel 2001 e proseguito grazie ai rimandi comuni di professionalità, precisione, accuratezza e voglia di vincere.

Perché nella vita, come nello sport, conta evolvere, andare sempre avanti ed essere pronti a ogni sfida…

Alessandra De Sortis

Le Emozioni di Orologi Tissot

E’ stato un 2015 emozionante e ricco di soddisfazioni per Orologi Tissot.

Il brand Swiss Made ha, in primis, sfornato nuove linee che hanno fatto la felicità dei suoi estimatori sparsi in tutto il Mondo; ma sono stati tre gli eventi che hanno contrassegnato l’anno che sta per concludersi e che hanno (ulteriormente) proiettato Tissot Orologi nell’Olimpo dell’Orologeria Mondiale.

Il primo riguarda l’intitolazione dell’impianto sportivo di Bienne, la decima città della Svizzera per numero di abitanti, in Tissot Arena.

la Tissot Arena

la Tissot Arena

Un risultato emozionante, frutto di un contratto siglato tra Tissot, la città di Bienne e i club sportivi EHC Bienne e FC Bienne, che sarà valido per un minimo di dieci anni e rappresenta la possibilità per il brand svizzero di partecipare a numerosi eventi sportivi e culturali.

Oltre a rafforzare l’immagine del brand di cronometrista ufficiale, questo nuovo centro sportivo sottolinea anche il forte legame tra Tissot e la città natale di Swatch Group, rimarcando l’importanza che il brand attribuisce alle sue origini.

L’elegante impianto sportivo, che comprende due stadi di una location eccellente, d’ora in avanti utilizzerà la tecnologia più all’avanguardia di Tissot per i tabelloni dei punteggi e per offrire supporto ai club.

Il secondo evento riguarda…un display mozzafiato firmato Tissot!

E’ quello che è stato posizionato in un punto invidiabile dell’Airport Centre dell’aeroporto di Zurigo, e che farà conoscere ai milioni di passanti in transito ogni mese alcune mete imperdibili.

l’Airport Centre di Zurigo

l’Airport Centre di Zurigo

Il tabellone è immenso, 56,2 metri di lunghezza per 5,5 metri di larghezza, e mostra l’affascinante Peak Walk di Tissot e l’elettrizzante Ferrovia della Jungfrau, entrambi luoghi simbolo delle Alpi Svizzere che hanno in comune con Tissot un pezzo di storia.

Situato ad appena dieci minuti dalla città svizzera, l’aeroporto internazionale di Zurigo serve 180 destinazioni in tutto il mondo, attirando moltissimi clienti con i suoi 80 negozi e ristoranti.

Orologi Tissot, come annunciato dal brand, è orgogliosa di aver fatto parte, in questo 2015, di questa prestigiosa location.

Il terzo evento, infine, riguarda la partecipazione di Tissot alla primissima edizione dei Giochi Europei, svoltisi dal 12 al 28 giugno di quest’anno a Baku, in Azerbaigian.

I Giochi Europei di Baku 2015

I Giochi Europei di Baku 2015

Tra le numerose discipline sportive, ne sono state scelte e ufficializzate 20, tra cui boxe, ciclismo, judo e pallavolo.

All’evento, una novità assoluta molto attesa, hanno partecipato circa 6000 atleti, tutti selezionati e gestiti dai rispettivi Comitati Olimpici Nazionali.

La manifestazione è nata ufficialmente a Roma nel dicembre 2012, per decisione dei Comitati Olimpici Europei, che con l’84% dei voti favorevoli hanno sancito l’investitura di Baku come località chiamata ad ospitare la prima edizione.

I Giochi Europei avranno cadenza quadriennale e c’è già una rosa di città europee pronte ad ospitare la prossima edizione nel 2019.

La città di Baku, situata sulla riva meridionale della Penisola di Absheron, sul Mar Caspio, è stata la scelta ideale grazie al suo clima moderato, alla stabilità politica e ai servizi moderni in termini di trasporti e infrastrutture.

Gli atleti che hanno partecipato all’edizione dello scorso giugno hanno potuto contare su 15 ore di luce al giorno e temperature miti attorno ai 24°: le condizioni ideali, insomma, per poter dare il meglio di sé.

Perché ovunque c’è successo, laddove c’è un traguardo raggiunto o una meta da agognare…c’è Tissot!

Alessandra De Sortis

Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton

Quando ci immergiamo nella lettura di un romanzo ottocentesco, restiamo stregati dalla poesia e dal fascino che emanavano gli oggetti che utilizzavano in quell’epoca: invece delle impersonali e veloci automobili, ci si spostava in carrozze trainate da cavalli; piuttosto che mandarsi un rapido sms, si “spediva” il maggiordomo a consegnare a mano una lettera; e l’ora si scrutava estraendo dal panciotto, più che dei segnatempo, delle piccole sculture.

Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton

Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton

Era un mondo più lento e scomodo, ma assolutamente più poetico.

Si prestava un’attenzione alla bellezza e alla cura del dettaglio che sembra non avere più posto nell’era moderna, dove tutto deve essere consumato e gettato via.

Ma ci sono ancora dei brand che preferiscono ricorrere a quell’antico splendore, per fortuna!

Concepire un oggetto come un bell’oggetto e progettarlo per farlo durare nel tempo, fino a renderlo tramandabile di generazione in generazione.

E’ ciò che ha fatto Orologi Tissot con uno dei suoi nuovissimi modelli, il Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton.

E’ un orologio di rara bellezza, perché sembra estratto direttamente dal panciotto di un gentiluomo dell’epoca Romantica, ma ha nel contempo la potenza affascinante della migliore tecnologia moderna.

Invece dell’allacciatura al polso, infatti, ha la catenella che permette di agganciare l’orologio e di regalare subito un tocco dandy all’outfit, pur mantenendo l’aspetto e le caratteristiche di un dettaglio perfettamente contemporaneo.

Pur essendo, quindi, ispirato al passato, il Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton è assolutamente all’avanguardia, come possiamo osservare dalla cassa scheletrata altamente tecnologica, che permette di ammirare il movimento meccanico a carica manuale.

La cassa in acciaio è di particolare eleganza, con i contorni in oro rosa con trattamento Pvd, che dona un perfetto tocco vintage a un modello che affonda le due radici nella storia.

La doppia apertura, poi, consente di controllare comodamente l’ora sul lato anteriore o su quello posteriore, mentre si ammirano i raffinati ingranaggi.

Nel puro spirito Swiss Made di Tissot, non potevano mancare neppure per questo modello delle altissime peculiarità tecniche: il movimento è meccanico a carica manuale, la cassa è in acciaio 316L, il fondello è a vista, il vetro minerale e l’impermeabilità è fino a 30 metri.

Il tocco poetico all’outfit è assicurato, con il vintage moderno…con Tissot Bridgeport Mechanical Skeleton!

Alessandra De Sortis