Omega SpeedMaster – Un Viaggio Nello Spazio

Quante prove ha dovuto superare questo gioiello di tecnologia per arrivare nello spazio? Ebbene si, lo Speedmaster è l’unico orologio da polso ad aver superato tutti i severi test della NASA eseguiti in assenza di gravità e con un’esposizione ai campi magnetici, agli urti violenti, alle vibrazioni ed alle temperature comprese tra -18 °C e +93 °C. È il 1° marzo 1965 quando il cronografo OMEGA Speedmaster viene omologato dalla NASA per tutte le missioni spaziali con equipaggio. Nello stesso mese, lo Speedmaster sale per la prima volta ufficialmente a bordo della missione Gemini 3.

Orologi Omega Speed Master Collection

È il primo viaggio “ufficiale” di questo resistente cronografo, che aveva però già volato due volte nello spazio nell’ambito del programma Mercury. Il momento più memorabile della storia dello Speedmaster, tuttavia, è senza dubbio il 20 luglio 1969 alle 02:56 GMT quando, per la prima volta, l’uomo sbarca sulla Luna. La missione Apollo 11 rappresenta una svolta storica e lo Speedmaster diventa il primo orologio (e, all’epoca, l’unico) ad essere andato sulla Luna. Questa impresa memorabile gli vale un soprannome altrettanto memorabile: Moonwatch, l’orologio della Luna.

Continua a leggere

Orologio Omega Seamaster aqua terra “golf”

Festeggiando il sempre più forte connubio con il mondo sportivo, e soprattutto con quello del golf, OMEGA presenta il nuovo Seamaster Aqua Terra “Golf”. Questo orologio, che si distingue per gli elementi verdi sul quadrante, si associa perfettamente ad uno sport mondiale quale il golf ed è coperto da una garanzia di quattro anni.

L’impegno profuso da OMEGA nell’universo del golf si è concretizzato in sponsorizzazioni ufficiali, nella scelta di grandi esponenti del golf tra gli ambasciatori del marchio e in una lunga storia di sostegno a questo sport. Il nuovo Seamaster Aqua Terra “Golf” rappresenta la prova tangibile del contributo di OMEGA alla crescita di questa disciplina sportiva in tutto il mondo. . . campo dopo campo. Per celebrare la sua crescente presenza nel mondo del golf, OMEGA ha creato l’orologio Seamaster Aqua Terra “Golf”.

Orologio Omega Seamaster Golf

Con il nome “Seamaster” e la minuteria di colore verde, questo segnatempo richiama i campi verdeggianti dove si svolgono i grandi eventi golfistici. Anche la lancetta centrale dei secondi è caratterizzata da un dettaglio verde, la punta.

Il segnatempo, dotato di cassa da 41,50 mm in acciaio inossidabile lucido e satinato e lunetta lucida, presenta un quadrante nero con le linee verticali che caratterizzano la celebre Collezione OMEGA Aqua Terra.

Gli indici sono realizzati in oro bianco 18 carati lucido e satinato e il datario è posizionato a ore 3. L’Aqua Terra “Golf” monta il calibro OMEGA 8500 Co-Axial, il movimento che, quando fu lanciato nel 2007, segnò una rivoluzione nell’orologeria meccanica. Dotato di un nuovo e pratico scappamento, il primo introdotto negli ultimi 250 anni, il movimento Co-Axial offre straordinarie prestazioni cronometriche, garantite per un periodo di tempo superiore rispetto ai segnatempo muniti del tradizionale scappamento ad àncora svizzero. I risultati sono: revisioni meno frequenti e garanzia OMEGA di quattro anni sul segnatempo.

Inoltre, la lancetta delle ore può essere regolata indipendentemente da quelle dei minuti e dei secondi, consentendo ai viaggiatori di variare l’ora con facilità al cambio di fuso orario. L’orologio Aqua Terra “Golf”, con bracciale brevettato OMEGA a vite e perno in acciaio inossidabile, è impermeabile fino a 15 bar / 150 metri / 500 piedi.

Articolo di Marco Parravicini di Gioielleria Parravicini Concessionario Orologi Omega Varese.

Omega Eccelenza Nel Design

Fin dalla sua nascita l’alto livello raggiunto nel design è stata una caratteristica distintiva di OMEGA.
Il marchio è orgoglioso di aver ricevuto un numero di riconoscimenti per il design quasi pari a quello delle vittorie riportate nelle gare di precisione. L’ispirazione estetica ed il design innovativo non sono riservati ai modelli storici OMEGA.

Orologi Omega

La collezione Constellation, rieditata di recente, mantiene le sue peculiarità, ma è stata rinnovata e riaggiornata con uno stile elegante e contemporaneo; la collezione Seamaster Aqua Terra, con i suoi particolari quadranti “Teak Concept”, è moderna e sportiva al tempo stesso; lo Speedmaster è il cronografo più famoso al mondo ed uno degli orologi più imitati in assoluto. L’idea prende forma grazie ai suoi designer, che presentano i primi disegni alla dirigenza OMEGA. Una volta presa una decisione sui principali aspetti estetici, viene creato al computer un modello 3D del nuovo orologio OMEGA ad opera dei designer e ingegneri, in modo da scartare le idee irrealizzabili sul piano tecnico.

Continua a leggere

La pubblicità degli Orologi Omega nel passato

Non esiste nulla quanto le pubblicità apparse su giornali e riviste per riflettere perfettamente lo spirito di un’epoca, in quanto rievocano non solo i prodotti che pubblicizzavano, ma anche il momento storico in cui sono state create. Nelle pubblicità OMEGA, si rimane colpiti in modo particolare dagli elementi rimasti immutati nell’arco di un secolo: lo spirito all’avanguardia del marchio e la sua vocazione per la precisione, l’innovazione ed il design.

Riguardando le pubblicità storiche degli orologi OMEGA, è difficile non rimanere colpiti dal livello di coerenza del messaggio del marchio, mantenuto costante nel corso degli anni. Le immagini di uomini e donne che sfoggiano un orologio da tasca o un orologio da polso sono cambiate, ma gli annunci pubblicitari sottolineano costantemente la qualità, la precisione e la tradizione di OMEGA. Vi invitiamo a riguardare qualche pubblicità classica degli ultimi 120 anni. Nonostante i caratteri a stampa e le illustrazioni siano cambiati, il logo OMEGA è rimasto identico e i quadranti degli orologi sui quali è apposto sono sempre garanzia delle stesse promesse: tecnologia all’avanguardia, cronometraggio irreprensibile, eccellenza nel design.

Le pubblicità dei giornali risalenti alla fine del XIX secolo citano già i premi di precisione vinti da OMEGA negli anni 1880 e 1890, e le prime pubblicità del XX secolo fanno sistematicamente riferimento alla precisione, al valore ed alla qualità dei prodotti del marchio. Le pubblicità degli anni ruggenti elogiano le virtù degli orologi OMEGA: orologi sportivi, vincitori regolarmente delle competizioni organizzate dai vari Osservatori, e orologi “per tutti i gusti: dai più semplici ai più raffinati, passando per quelli più moderni”. Certe cose non cambiano mai. Nel 1936, una pubblicità sottolinea il ruolo di Cronometrista Olimpico Ufficiale rivestito da OMEGA. Le Olimpiadi di Los Angeles del 1932 sono state le prime in cui il cronometraggio di tutte le discipline era affidato a un unico marchio e questo evento ha segnato l’inizio di una lunga collaborazione tra OMEGA e il Comitato Olimpico Internazionale. La pubblicità sul tema Olimpico è, da allora, uno dei punti di forza dell’azienda.

Continua a leggere

Orologi Omega l’importanza dei particolari

Negli orologi le spirali, che risultano essere una della parti costituenti più piccole di un movimento meccanico, costituiscono anche uno degli elementi più determinanti, in quanto svolgono un ruolo fondamentale per la precisione del meccanismo. Sono il cuore pulsante dell’orologio – responsabili delle oscillazioni che stabiliscono la precisione di un segnatempo. Grazie alle spirali in silicio OMEGA, i movimenti Co-Axial sono talmente affidabili che ogni orologio dotato di calibro Co-Axial e spirale in silicio è coperto da una garanzia di quattro anni.

Orologi Omega

Per realizzare una spirale in grado di conferire maggiore regolarità di marcia e migliori prestazioni agli orologi, OMEGA ha scelto un materiale a lungo associato al settore high-tech: il silicio.
Trattandosi di un materiale magnetico, le prestazioni della spirale in silicio non sono perturbate dall’esposizione a oggetti magnetici. Inoltre, mentre il funzionamento degli orologi meccanici tende a subire variazioni nel corso del tempo a causa dei piccoli urti quotidiani, tali perturbazioni esercitano un effetto lievissimo sulle spirali in silicio. Da un punto di vista orologiero, risulta particolarmente significativo il fatto che la fabbricazione di una spirale in silicio consenta notevole libertà. La forma della spirale può essere infatti modificata per ottenere un isocronismo ottimale, la caratteristica di una spirale che compie le oscillazioni impiegando sempre lo stesso tempo. L’isocronismo riduce la quantità di variazioni che determinano la precisione di un orologio.

Continua a leggere