Orologio Lorenz Shark

Luglio porta con sé voglia di novità, e i sub, professionisti e non, hanno sempre bisogno di strumenti funzionali per poter esercitare al meglio il loro lavoro o la loro passione.

Sott’acqua, infatti, c’è bisogno di accessori appositamente studiati e progettati per la massima efficienza anche in condizioni difficili come quelle in cui si può incorrere quando ci si trova sui fondali marini.

Orologio Lorenz Shark

Orologio Lorenz Shark

Per la nostra voglia di novità e per andare incontro ai sommozzatori, il brand di orologeria Lorenz, famoso ed amato in tutto il mondo, arricchisce la sua collezione con il nuovissimo Orologio Lorenz Shark Professional Diver.

Il marchio leader nel Globo ha pensato questa volta a un modello sportivo, perfetto anche per i sub professionisti, come suggerisce già il nome.

Possiamo quindi passare subito ad “immergerci” e scoprire in primis la qualità dei materiali: la cassa e il bracciale sono in acciaio 316L, praticamente indistruttibile; il fondello e la corona sono serrati a vite; il vetro è minerale; la lunetta girevole unidirezionale con disco in alluminio colorato indica i tempi di immersione.

Lorenz Shark

Lorenz Shark

Le finiture della cassa e del bracciale sono in prevalenza satinate, il diametro della cassa (quest’ultima dotata di proteggi-corona) è di 41 mm, perfetta per essere consultata anche in scarse condizioni di visibilità.

La chiusura è sportiva a scaletta dotata di sicurezza con doppio pulsante.

E ancora, il quadrante ha sfere e indici luminosi per una perfetta leggibilità notturna o durante le immersioni, quando già di per sé la luce è più scarsa.

L’impermeabilità è garantita fino a ben 200 metri.

L’Orologio Lorenz Shark Professional Diver è equipaggiato con movimento automatico Miyota 8215 doppia data.

La serie Shark è composta da nove varianti di quadrante differenti: possiamo quindi avere un ampio ventaglio di scelta sia per quanto concerne i colori (dal bianco al nero, dal blu all’arancio) che i numeri (indici o ore arabe); c’è però anche una versione “Ip black”, interamente nera, venduta in un cofanetto speciale nel quale sono contenuti il cinturino in gomma personalizzato con la fibbia logata Lorenz sovradimensionata e con lo squaletto, simbolo del brand, all’interno di una bolla di olio, nonché il cacciavite per la sostituzione del bracciale con il cinturino in gomma.

Il prezzo, 279 euro, rispecchia ciò che l’Orologio Lorenz Shark Professional Diver è: uno strumento tecnologicamente avanzato, un pezzo di futuro da portare al polso per avere la piena e completa efficienza anche sott’acqua, sia che ci immergiamo per amore dell’esplorazione sottomarina, sia che lo facciamo per lavoro e per compiere operazioni di recupero o salvataggio.

Un bellissimo regalo da farsi per averlo nella propria strumentazione, o da fare a un appassionato del mare, per augurargli sempre nuove avventure…

Alessandra De Sortis

Orologi Da Muro Bino By Lorenz

Le opere d’arte non hanno tempo né età, vivono e rimangono eternamente giovani, incuranti dello scorrere dei giorni, degli anni.
Restano lì a guardarci e si fanno guardare, ammirare, nei musei, nelle mostre, sui libri.

Orologio Da Muro

Ma ecco che Bino by Lorenz ha avuto un’idea fantastica, ed ha deciso di associare alcuni dipinti famosi, di artisti geniali conosciuti in tutto il mondo, opere immortali, allo scorrere dei minuti, delle ore e dei secondi, creando originali ed unici orologi da parete.
Rotondi o quadrati, ma sempre molto grandi (60 cm.), queste vere e proprie “tele” che riproducono quadri di pittori del calibro e del genio di Leonardo, Kandinsky, Klimt, Picasso, arricchiranno le nostre case e le pareti delle nostre stanze colorandole di bello.

Pezzi davvero splendidi, creati con materiali pregiati, quali i cristalli veneziani, con serigrafia del disegno realizzata a mano, in primo bozzetto. Il movimento è al quarzo.
Idea magnifica per un regalo di Natale particolare, un regalo “doppio”, perché insieme all’utilissimo orologio da appendere dove più piace, si regala anche un quadro d’autore, che può facilmente abbinarsi all’arredamento, e di certo non “stonare” accanto ai quadri eventualmente appesi sulla stessa parete.

Nessuno potrà rimanere indifferente dinanzi a questi orologi, perché davvero catturano l’attenzione di ognuno, e grazie a Bino, guardare che ore sono, in ogni momento del giorno, sarà ancora più piacevole.

Orologi Lorenz Collezione Iconograph

Un importante riconoscimento è stato attribuito a Werner Aisslinger, designer di fama internazionale, nel 2012: è uno dei vincitori del prestigioso Red Dot Award come miglior designer.

Motivo di orgoglio per Lorenz Orologi che grazie alla Collezione Orologi Iconograph ha ricevuto il premio assegnato da trenta giurati designati per l’occasione.

Collezione Iconograph By Lorenz

L’innovativo modello ha ricevuto una menzione d’onore grazie ai suoi dettagli; un premio paragonabile ad un Oscar per la cinematografia, che avrà l’onore di ospitare 1000 ospiti del Mondo dell’Industria, della Società e del Designer e dei Media, il prossimo 2 Luglio, presso l’Opera House di Essen per la consegna e la celebrazione dei vincitori.

Alto il livello qualitativo delle opere presentate come affermato dal Professor Peter Zac, iniziatore del Red Dot Award; i prodotti sono stati giudicati e sottoposti ad un’ attenta ed oculata selezione da parte della giuria.

I vincitori hanno non solo dimostrato la loro straordinaria creatività ma hanno elevato il design a soluzione innovativa dei prodotti. Grazie all’importante riconoscimento ottenuto potranno accrescere il loro potenziale di successo sul mercato.

Orologi Lorenz, rivolgendosi ad Aissingler per realizzare questo particolare modello che ha dato vita alla collezione Lorenz Iconograph, ha confermato la sua attenzione al design, con l’intento di delineare un orologio classico ed essenziale, attuale grazie alla scelta di materiali e colore.

In effetti il disegno di Iconograph si basa su elementi classici rivisitati a partire dalla rotondità della cassa in acciaio con diametro 43 mm, naturale o con trattamento IP nero o blu, finitura lucida, fondello chiuso a pressione e vetro minerale.

Il quadrante smaltato su base in alluminio si presenta concavo con dodici finestre rettangolari in corrispondenza delle ore, rappresentate con numerazione araba. Le sfere sono differenti, squelette quella delle ore, a filo quella dei minuti; entrambi smaltate o cromate.

Continua a leggere

Lorenz Vigorelli

L’Arte ed il Design entrano a far parte del Mondo dell’Orologeria; Orologi Lorenz ha da sempre coltivato un certo interesse nei confronti dello stile e dell’innovazione.
Con l’Orologio Lorenz Vigorelli prende consistenza un progetto che la Casa Milanese ha sempre considerato; rendere accessibili al grande pubblico orologi dall’alto contenuto stilistico ad un prezzo ” democratico “.

Orologio Lorenz Vigorelli

Con la collaborazione di Matteo Ragni, affermato designer di fama internazionale, ha creato e prodotto una linea di orologi che prende il nome da un storico industriale milanese: Giuseppe Vigorelli.
Egli fu un imprenditore e assessore al Comune di Milano negli anni ’30, corridore di ciclismo su pista in gioventù, ideò il noto velodromo nel centro cittadino. Storico teatro di eventi sportivi di alto livello dove si affrontavano i campioni della pista e dove erano ospitati match di pugilato ed altri eventi di grande richiamo.

La struttura dell’impianto ha ispirato l’Architetto Ragni nella creazione di questi orologi; oggetto che si avvicinano alla perfezione, forme pure e un gioco di geometrie. La cassa del Lorenz Vigorelli è squadrata e conserva un cuore rotondo che ricorda le curve paraboliche di un velodromo, aumentando l’effetto prospettico.
Un quadrante lievemente convesso che richiama una lente, una porzione di sfera.

Il materiale utilizzato è di prima qualità, a partire dal vetro zaffiro antigraffio; un fondo cassa serrato con viti che al centro ospita il pulsante per la regolazione delle ore.
Una cassa in acciaio rivestita in policarbonato che garantisce una tenuta fino a 5 atm con internamente un movimento ISA al quarzo di produzione svizzera.

I quadranti sono due: in smalto nero e bianco con punti ora e minuteria stampati.
A vestire gli orologi, cinturini in morbido e colorato silicone, inseriti perfettamente alla cassa da formare una linea di continuità senza interruzioni.
Lorenz Vigorelli un modello che può definirsi unisex, indossato con disinvoltura sia da uomo che dalla donna, sarà probabilmente destinato ad un uso stilistico più che tecnico.

Marco Limbiati, per Limbiati Orologeria.

Orologio Lorenz Twin Twelve

Lo si intuisce dal suo nome, Twin Twelve, che distingue questo modello di Casa Lorenz nato per essere uno sportivo.

La sua forma e le componenti che ne fanno parte attingono dal Mondo dell’Automobile.

Orologio Lorenz Twin Twelve

Ad osservarlo con attenzione non sfuggono a prima vista la corona a cilindro con livelli orizzontali e sulla testa una scanalatura che permette una presa sicura ed efficace. Lo stesso proteggi corona, su cui alloggiano anche i due pulsanti del chrono a forma rettangolare, richiama i fari ed il radiatore di un automobile.

Il quadrante è il volto dell’orologio: un effetto tridimensionale su cui trovano posto gli indici applicati luminescenti o ore arabe; i due indici al 12, affiancati uno accanto all’altro offrono lo spunto per il nome del segnatempo.

Le sfere scheletrate hanno alla loro estremità la presenza di una componente luminescente per permettere una lettura rapida ed immediata priva di ostacoli.

Per marcare ulteriormente l’orologio è presente tra lunetta e il vetro un o-ring colorata di rosso che riprende la sfera dei secondi.

Veste con disinvoltura un pratico e resistente bracciale in acciaio lucido-satinato con chiusura sicura oppure uno sportivo cinturino in pelle, traforato e con cuciture che lo delimitano; è prevista anche una versione in silicone sagomato che accentua la natura sportiva dell’Orologio Lorenz Twin Twelve.

Ad animare il tutto un movimento Ronda Swiss per il modello a tre sfere e un Eta,sempre al quarzo, per i cronografo: un indice di qualità garantito dall’origine svizzera dei componenti.

La cassa è in acciaio, per le due versioni tempo e crono, mantiene la medesima misura di 43 mm di diametro ed esiste anche un estensione con il trattamento IP black.