Orologio Festina Sport F16608/5 Multifunzionale Uomo.

Modaiolo? Sportivo? Elegante? Informale? Moderno?…di Andrea Job

Al Festina Sport F16608/5, appartenente alla linea Elegance, non si può certo rimproverare di essere un orologio qualunque. Modaiolo? Sportivo? Elegante? Informale? Moderno?

Probabilmente contiene al proprio interno tutte questi stili di vita perché si adatta perfettamente ed è a suo agio in qualsiasi situazione; raramente si trovano in commercio orologi così versatili, soprattutto considerando la fascia di prezzo a cui viene venduto.

Cerchiamo allora di comprendere i motivi di tanta adattabilità, a cominciare dalla cassa in acciaio.

Orologio Festina

Ha un diametro di 44 mm ed è forse più adatta a polsi di dimensioni notevoli, ma la sua stupenda lavorazione con parti lucide alternate a zone satinate fa quasi dimenticare la sua imponenza; è particolarmente curata nei dettagli e ben si accompagna al bracciale parimenti realizzato con maglie in acciaio lucide e satinate, davvero molto bello.

Il fondello a pressione reca inciso l’elegante logo della Casa ed è in grado di garantire l’impermeabilità fino a 50 metri di profondità, valore più che sufficiente per affrontare con disinvoltura tanto un salotto mondano di Montecarlo come la piscina dell’elefante all’Aquafan di Riccione.

La lunetta liscia in acciaio, apparentemente girevole, in realtà è fissa ed è molto sottile, quasi a voler richiamare l’attenzione sul réhaut che forse costituisce il vero protagonista dell’Orologio Festina Sport F16608/5; la scala graduata con colorazioni diverse tra 0 e 20 minuti e tra 20 e 60 minuti ricorda vagamente gli orologi subacquei, sui quali vige sempre la massima regola della chiarezza a ogni costo.

Continua a leggere

Festina Orologi.

Il Gruppo Festina rappresenta una delle migliori realtà presenti nel mercato mondiale dell’orologeria.

Creato nel 1984 dall’Imprenditore Spagnolo Miguel Rodrigez, ha raggiunto nell’arco di tre decenni risultati eccellenti, risultando tra i gruppi che hanno avuto una crescita superiore rispetto alla concorrenza nel segmento di posizione medio.

L’esordio è avvenuto in Spagna dove il mercato si è rivelato particolarmente ricettivo, grazie ad un attenta strategia di comunicazione abbinata ad una qualità eccellente dei propri prodotti.

Orologi Festina

Il marchio Festina Orologi era già noto nel settore ed aveva necessità di un maquillage che lo riproponesse nel mercato dell’orologeria, occupando il settore medio di posizionamento.

Ha saputo collocare attorno al main brand altre realtà da Candino a Lotus per arrivare a Calypso e Jaguar; una squadra compatta e vincente in grado di raggiungere gli obiettivi stabiliti, un insieme equilibrato destinato a soddisfare le molteplici esigenze del pubblico.

Recentemente è stata definita definita l’acquisizione di L.Leroy e Perrelet, appartenenti all’alta gamma dell’orologeria, insieme a manifatture di movimenti e componenti funzionali alla piena integrazione dei processi.

Il Gruppo Festina Orologi ha otto filiali in Europa, Asia e America Latina, occupando posizioni strategiche all’nterno dei rispettivi mercati.

In Italia la conduzione è affidata a Ignazio De Lucia, Direttore Commerciale a cui spetta il compito di pilotare i marchi del Gruppo in un mercato difficile e selettivo come il nostro.

La ricerca commissionata ad Eurisko ha evidenziato un giudizio positivo da parte degli intervistati, sottolineato dalla qualità superiore rispetto alla media, unito ad un’estetica discreta ed elegante.

L’anello debole della catena è attribuito alla distribuzione male organizzata che ha impedito al Gruppo Festina Orologi la sua completa diffusione ed affermazione.

A causa di questo è stata avviata nel 2012 un’operazione vasta e complessa che si completerà nell’anno in corso e che consiste nella mappatura della distiribuzione, effettuata in collaborazione con un’istituto specializzato: Doxa Metrics.

Un intervento necessario per operare nelle migliori condizioni e permettere ai Concessionari Orologi Festina presenti sul territorio di operare con qualità e professionalità.

Continua a leggere