Orologio Citizen H800 Elegance

Classe, forza e raffinatezza.

Sono le caratteristiche principali della persona che sceglie di indossare un Orologio Citizen H800 Elegance; ma sono anche le peculiarità stesse di questo meraviglioso e potente accessorio da polso.

Come per osmosi, le qualità di uno si riversano nell’altro, e Citizen diventa parte del suo portatore, un emblema della sua persona, un simbolo che lo rende protagonista.

Orologio Citizen H800 Elegance

Orologio Citizen H800 Elegance

Il primo filone da ammirare nella nuova collezione del colosso mondiale dell’orologeria è esterno, legato ai materiali da cui è costituito ogni modello della Citizen H800 Elegance: su tutti spicca il Super Titanium, un materiale così tecnologico da rimandare alle navicelle spaziali: è in grado di rendere indistruttibile il nostro orologio, ma al tempo stesso leggero come una piuma, e senza togliere nulla, al contempo, al conferimento di un aspetto classico e senza tempo del watch.

Impossibile, poi, non soffermarsi sul vetro zaffiro, il sigillo perfetto, antiriflesso e antigraffio, che racchiude sia il bellissimo quadrante che il Super Titanium della cassa.

Il secondo filone sul quale incantarsi riguarda invece le numerose funzioni e le caratteristiche tecnologiche.

In primis, ogni Orologio Citizen H800 Elegance è Radiocontrollato: ogni orologio riceve il segnale orario generato da un orologio atomico e trasmesso per mezzo di onde radio.

Orologio Citizen AT8130-56E H800 Elegance Titanio

Orologio Citizen AT8130-56E H800 Elegance Titanio

Il risultato è la precisione assoluta, con una tolleranza di 1 secondo ogni 10 milioni di anni. Sì, esatto: 1 secondo ogni 10 milioni di anni. Praticamente, la Perfezione.

Poi, come per le scorse collezioni, anche l’Orologio Citizen H800 Elegance è dotato della tecnologia Eco-Drive: questa ha costituito una delle grandi sfide del brand, e una grande vittoria contro l’inquinamento dell’ambiente.

Il colosso dell’orologeria ha lavorato decenni per sviluppare una tecnologia che garantisse il costante funzionamento dell’orologio, in qualsiasi parte al Mondo.

Finalmente, nel 1976, Citizen ha inventato il primo orologio analogico al quarzo alimentato a luce che funziona utilizzando esclusivamente la luce come fonte d’energia.

Orologio Citizen AT8130-56L H800 Elegance Titanio

Orologio Citizen AT8130-56L H800 Elegance Titanio

Questa tecnologia, di cui Orologi Citizen è stato il precursore, è conosciuta ora con il nome di Eco-Drive, e può generare energia da qualsiasi sorgente di luce: artificiale, naturale e persino da una pallida fonte di luce fioca, per continuare a far funzionare gli orologi senza mai sostituire la batteria.

Un grande obiettivo raggiunto, sia per la salute dell’ambiente che per la comodità di non restare mai con l’orologio scarico.

Ma l’Orologio Citizen H800 Elegance ha tante altre funzioni e caratteristiche: l’impermeabilità fino a 10 Bar lo rende perfetto per affrontare sfide che non sono alla portata di tutti; il calendario perpetuo consente di sapere qualsiasi data, anche lontana secoli; il cronografo a 1/20 di secondo accompagna atleti e sportivi con altissime prestazioni.

E, non da ultimo: c’è la bellezza: i modelli della nuova collezione Citizen sono di una bellezza straordinaria, con i loro 44 mm di diametro della cassa e il peso di 88 grammi, la lucentezza del Titanium, la scala cromatica dei quadranti, i colori forti che li contraddistinguono e il contrasto che creano con le lancette.

Citizen H800 Elegance è un gioiello speciale, meraviglioso e perfetto sotto ogni punto di vista: regala forza e unicità al suo portatore, e lo accompagna in mille sfide ed avventure, da quelle quotidiane a quelle di altissimo livello agonistico.

Una meraviglia che guarda al futuro senza dimenticare il passato, che mixa in una fusion unica classicità e futurismo, classe e raffinatezza, potenza e forza. Da mettere subito nella wishlist delle priorità da accaparrarsi…

Alessandra De Sortis

Citizen AW1354-07H: chi può dare di più?

Alla domanda insita nel titolo, la risposta è una sola: nessuno!

Citizen sbaraglia il campo della concorrenza con una proposta eccezionale sotto l’aspetto della qualità e del prezzo, che non solo primeggia nel rapporto tra queste due condizioni, ma vince in entrambe. E con molte lunghezze di vantaggio.

I motivi? Presto detto! La qualità del movimento Citizen è garantita dai controlli sofisticati che la casa compie su ogni esemplare, e grazie al sistema di alimentazione Eco-Drive ha raggiunto l’obiettivo di creare un orologio in grado di non fermarsi mai.

Inutile soffermarsi sulla precisione, in quanto sappiamo da tempo che Citizen è da considerare tra le marche i cui segnatempo Citizen AW1354-07H: chi può dare di più?non forniscono il minimo appiglio in questo ambito.

Nello specifico, poi, questo Citizen AW1354-07H aggiunge la longevità, un parametro che difficilmente viene citato in campo tecnologico. Vuoi per la sua estetica moderna ma con tutti i requisiti per evocare una classicità moderna, ma soprattutto per la costruzione, questo modello può a ben ragione essere considerato quasi “eterno”.

La cassa infatti beneficia del trattamento in PVD nero, il cui procedimento contempla la modifica strutturale della sua superficie a livello atomico, in modo da rendere la cassa pressoché inattaccabile dagli urti e dalle graffiature.

Il quadrante, color “canna di fucile” ben si lega al colore predominante, così come l’eleganza delle lancette, contornate in super-luminova in modo da renderle leggibili al buio più completo senza rilasciare radioattività.

Il tocco di classe arriva poi dalla particolare modellatura della finestrella della data, classicamente collocata in corrispondenza di ore “3”.

A tutto ciò aggiungiamo durissimo vetro minerale e l’impermeabilità a 100 metri, et voilà: il gioco è fatto!

Insomma, chi può dare di più allo stesso prezzo, oppure anche ad un prezzo superiore?

Citizen: sempre numero uno!

Orologio Citizen CA0595-03F, un crono “cattivo”

Un vecchio adagio ripete”Non fare mai arrabbiare un buono”. Sembra proprio il caso di Citizen col suo nuovo cronografo CA-0595-03F, un buono dalla faccia “sporca”.

Dietro quell’aspetto aggressivo, quasi da hard-rocker di razza, Citizen CA0595-03F nasconde l’animo tenero di uno strumento in grado di soddisfare le nostre esigenze.

La cassa nera in PVD, ovvero sottoposta a quel trattamento della superficie dell’acciaio che ne modifica la struttura aOrologio Citizen CA0595-03F, un crono "cattivo" livello atomico, è la maggiore responsabile di quell’immagine da duro che si porta dietro, e che, diciamolo chiaramente, ispira anche la giusta impressione di solidità.

E se il PVD garantisce l’eterna giovinezza proteggendo la cassa da urti e graffi, il vetro zaffiro e il sistema Eco-Drive ne assicurano la durata in termini di funzionamento.

Il prezioso movimento elettronico cronografico è quindi protetto come non mai, e neppure l’acqua può inficiarne la durata, in virtù della protezione da essa fino a 10 atmosfere, ovvero 100 metri di profondità marina in assetto statico.

Il quadrante, a indici applicati, è nero con effetto spazzolato, la soluzione migliore per giungere alla massima visibilità in quanto è la luce stessa che lo colpisce a creare il contrasto, e quando è buio ci pensa il super-luminova, il nuovo materiale inerte e quindi assolutamente privo di radioattività, a rendere l’orario eccezionalmente visibile.

Sul rehaut un altro indizio dell’anima sportiva di questo segnatempo: la scala tachimetrica in grado di informarci sulla velocità oraria a cui stiamo viaggiando, nel range compreso tra 60 e 400 km/h.

Oltre ai due contatori posti a ore “12” e ore “6”, abbiamo il datario, elegantemente bianco su sfondo nero, e l’orologio su 24 ore, utilissimo per settare la data e per calcolare un secondo fuso. Queste due funzioni appaiono simmetricamente a ore “3” e ore “9”.

Se poi confrontiamo il prezzo con quello dei competitor ci accorgiamo che Citizen CA0595-03F è anche un affare. Insomma, un acquisto, che come diceva il buon Pasquino ” … se pò fà!”.

Citizen: la forza dei fatti!

Orologio Citizen Lady

Ogni giorno c’è qualcosa di nuovo da fare, da imparare e da migliorare.

Per questo il tempo è la cosa più preziosa che c’è.

Orologi Citizen lo sa bene, come lo sa bene ogni donna.

Per questo il brand leader nel Mondo dell’Orologeria ha dedicato a tutte le Lei delle collezioni di orologi femminili, raffinati e preziosi, perfetti per scandire il tempo e dare spazio, a ogni giro di lancetta, a nuovi momenti da vivere.

Orologio Citizen L EG2965-53A Solo Tempo Lady

Orologio Citizen L EG2965-53A Solo Tempo Lady

Tra le linee Citizen Lady possiamo ammirarne una con il bracciale in acciaio sottile e il quadrante ovalizzato, che riprende le forme sottili e raffinate della femminilità.

Le combinazioni di tonalità giocano con i colori neutri per abbinarsi a ogni outfit e a ogni stagione, diventando orologi adatti 365 giorni all’anno: c’è il bracciale in acciaio rosé che si abbina al quadrante di una delicata sfumatura di bronzo; quello in gold con il quadrante azzurro polvere; il cinturino silver che illumina di riflessi lunari uno sfondo nero o madreperlato, che spicca al di sotto del vetro zaffiro.

Un’altra collezione ha nel suo nome le sue principali peculiarità: è infatti denominata “Acciaio e diamanti”.

La linea si compone di orologi dal taglio, questa volta, più geometrico, con il quadrante e il cinturino rettangolari.

Orologio Citizen Lady Chrono FB1375-57A

Orologio Citizen Lady Chrono FB1375-57A

Il primo è affiancato da due file parallele di splendidi diamanti, incastonati uno a uno, che danno risalto alla preziosità e donano luce e un’eleganza senza tempo al gioiello; il quadrante, nero o perlato, ha il movimento dinamico di una serie di linee scolpite nel metallo, che si diramano dal centro del quadrante e si irradiano ai lati, come raggi solari diretti verso l’infinito.

Il modello geometrico è presente anche nella collezione “Madreperla iridescente”, anch’essa costituita da modelli dal bracciale in acciaio che avvolge un quadrante rettangolare; quest’ultimo, però, oltre che nella classica versione black è disponibile anche in madreperla, un materiale di pregio che emana mille riflessi cangianti, un vero dono di Madre Natura che ben si lega alla lucentezza data dal bracciale in acciaio, disponibile in gold, silver o rosè.

Orologio Citizen Lady Chrono FB1381-54A

Orologio Citizen Lady Chrono FB1381-54A

Nelle sue collezioni Lady, Orologi Citizen rimescola tutte le combinazioni possibili per dare vita a segnatempo unici, ma uniti da alcuni tratti in comune come la qualità dei materiali, l’avanguardia tecnologica e i tratti femminili di ciascun modello.

Ed ecco che la linea di orologi con i diamanti incastonati diventa disponibile, oltre che nella versione rettangolare di cui abbiamo parlato prima, anche in una linea dall’aspetto più morbido, con il quadrante tondo e ben dieci quadranti incastonati all’interno del quadrante, in egregia sostituzione degli indici.

Orologio Citizen Lady EM0024-51W

Orologio Citizen Lady EM0024-51W

Tutte le linee sono alimentate con il sistema Citizen Eco-Drive, che garantisce una riserva di carica di cinque, otto o sei mesi (a seconda della collezione) semplicemente esponendo il segnatempo anche a una minima riserva di luce.

Un tipo di alimentazione tuttora insuperato, che elimina l’inquinante e scomodo problema delle batterie.

Amare la natura, lo stile e la classe insuperabili, la femminilità e la raffinatezza, l’eleganza senza tempo e la qualità che perdura: tutto, indossando un Citizen Lady!

Alessandra De Sortis

,

40 anni di Citizen Eco-Drive

Sono trascorsi ormai 40 anni da quel lontano 1976 in cui Citizen, tra lo stupore generale, ma anche in mezzo ad una buona dose di perplessità, presentò il primo orologio a ricarica solare.

Tra i tecnici la suggestione fu enorme, anche perché il colosso giapponese accompagnò la proposta con un’ampia documentazione tecnica e con tangibili risultati di laboratorio.

Eppure, anche tra gli addetti ai lavori, specialmente tra coloro che si affidano alla tradizione e trascurano di 40 anni di Citizen Eco-Drivevalutare i test, serpeggiava un’aria di sfiducia.

Sappiamo ovviamente come sono andate le cose: il sistema Eco-Drive, tuttora inimitato, si è affermato senza ombra di dubbio come l’espressione della massima affidabilità, tanto da essere giunto ormai alla decima generazione, se si contano le grandi migliorie applicate anche in virtù dell’utilizzo dei materiali più tecnologici.

Ma la peculiarità che rende pressoché unico questo sistema è la capacità di catturare anche le più deboli frequenze luminose, comprese quelle della luce artificiale, il che rende Eco-Drive efficace a 360° per 24 ore al giorno.

La sensibilità delle speciali celle elaborate dai laboratori Citizen, la grande affidabilità degli accumulatori e i continui studi sulla natura della luce (onde e corpuscolo) fanno poi in modo che il risultato sia praticamente perfetto.

Oggi tutti i Citizen a catalogo sono equipaggiati col sistema Eco-Drive, e i fortunati possessori sono ormai affrancati dalla schiavitù del cambio-pila, il che minimizza come mai in passato la necessità della manutenzione. E scusate se è poco:

Citizen: quanto di più vicino esista all’orologio eterno!