Casio Pro-Trek, lo smart tra gli Smart

Il segnatempo che unisce tecnica e tecnologia.

Tecnica e Tecnologia sono due termini che vengono spesso confusi. Ciò è anche dovuto alla sottile differenza che li contraddistingue. Fino al secolo scorso potevano anche in modo innocuo essere confusi. Oggi questa commistione genererebbe confusione.

L’evoluzione straordinaria che viviamo in modo pressante negli ultimi anni, e negli ultimi quattro lustri in particolare richiede una maggiore chiarezza. Anche nelle espressioni. Diremo dunque che è corretto, anche se non proprio semanticamente, definire “Tecnica” il savoir-faire di una maison, e le capacità di un dispositivo di svolgere le funzioni a cui è adibito. Il termine “Tecnologia” si riferisce invece ai mezzi, gli strumenti e le innovazioni che vengono utilizzate in ambito realizzativo.

Chiarito questo concetto, che tradotto in parole povere, nel campo dell’Orologeria riferisce la tecnica alla qualità e la tecnologia all’innovazione, passiamo a capire come entrambe possano essere tradotte sulla produzione dei segnatempo.

L’esempio più limpido viene dato oggi da alcune case note per la loro esperienza nel campo della ricerca tecnologica applicata alla misurazione del Tempo. Tanto per essere esplicito mi riferisco a Casio, Garmin e Suunto, per citarne alcune.

È chiaro che l’espressione più corretta di innovazione tecnologica vada considerata in campo elettronico. A quello meccanico resta la maestria tecnica dell’esecuzione e il fascino intrinseco.

Per meglio esprimere questi concetti prendiamo oggi ad esempio Casio Pro-Trek Smart WSD-F30. Si tratta di un orologio che costituisce nel suo genere la terza generazione dell’evoluzione di tecnica e tecnologia. Condizioniu abbinate e sviluppate nel terzo millennio.

Se Pro-Trek costituisce ormai da lustri il simbolo della Tecnica, alle sue peculiarità ha aggiunto le funzioni Smart. Che della Tecnologia sono l’esempio più calzante.

Le incredibili funzioni

Il colloquiare con il proprio segnatempo sta quindi diventando uno dei maggiori apporti che le innovazioni stanno fornendoci. Anche perché confermano che la temuta sfida tra cellulare e orologio si è ormai risolta in una tregua che ci gratifica.

Il legame con lo Smartphone è divenuto indissolubile. Basti pensare che per farli dialogare Casio ha predisposto un sistema operativo chiamato Wear OS by Google che una volta installato apre un universo di opportunità e funzioni. Un mondo praticamente infinito.

L’orologio a questo punto si collegherà lui stesso alla rete Wi-Fi. Anche senza utilizzare il Bluetooth, che è comunque disponibile.

Lo schermo di WSD-F30 è tattile e ci consente di raggiungere ogni tipo di funzione. Incredibile è il numero di possibilità. Avremo al nostro polso, come base, Barometro, Altimetro, Fasi Lunari, Indicatore di Maree. Senza contare Giroscopio, Sensore di accelerazione, visualizzatore di alba e tramonto. Gli appassionati di Pesca avranno a disposizione il Fishing Timer che indica i periodi di ogni giorno con maggiore pescosità. E ancora GPS, Funzioni orarie mondiali, Sveglia. Senza dimenticare il microfono incorporato. E tutto ciò senza utilizzare le infinite applicazioni alle quali il Wear OS by Google ci apre la strada.

Casio Pro-Trek Smart WSD-F30 è disponibile al momento in tre versioni al costo di listino di €. 549,00. e se ritenete che molte di queste abilità fossero sprecate per il vostro utilizzo potete considerare i fantastici F10 RGBAE e F10 BKAAE che potrete trovare in offerta eccezionale anche a meno di €. 300,00.

 

 

 

Gli Orologio Casio Baby G-Shock al Polso delle Ginnaste Italiane.

E’ un annuncio che non Ti aspetti quello che vede come mittente la Federazione Ginnastica d’Italia a comunicare la prestigiosa partnership con il noto brand di Orologi indistruttibili : ovvero gli Orologi Casio Baby G-Shock.
Loro, in particolar modo, sono ‘Le Farfalle‘, la Squadra Nazionale Italiana di Ginnastica Ritmica: al loro polso Orologi non solo indistruttibili ma anche dedicati ad un giovane pubblico femminile.
un Orologio Casio Baby G-Shock

un Orologio Casio Baby G-Shock

Un ‘matrimonio‘ con le recenti medaglie del Campionati Mondiali svolti a Sofia per il quale la Federazione Ginnastica d’Italia fa da garante!

Continua a leggere

Orologio Casio G-SHOCK The Hundreds DW-5600HDR

Orologi Casio G-SHOCK e The Hundreds insieme per realizzare un modello speciale dell’Orologio Casio G-Shock DW-5600HDR
E’ sicuramente uno dei modi migliori per festeggiare i 35 Anni di Casio G-Shock.
Orologi Casio non è nuova a queste collaborazioni e farlo con i marchi più conosciuti al Mondo è cosa che gli riesce particolarmente facile.
Orologio Casio G-SHOCK The Hundreds DW-5600HDR

Orologio Casio G-SHOCK The Hundreds DW-5600HDR

Non è quindi un caso che, dopo le annunciate partnership con The Gorillaz e Sneaker Freaker, sia stata annunciata quella con The Hundreds: con il noto marchio di lifestyle di Los Angeles ci si pone l’obbiettivo di realizzare
una versione speciale del Casio G-SHOCK DW-5600HDR.

Continua a leggere

Orologio Casio G-Shock GMW-B5000

Casio G-Shock GMW-B5000

Casio G-Shock GMW-B5000

Per stile rimane una storico Casio G-Shock che, per stare al passo con i tempi, viene ora suggerito anche con la funzione Bluetooth.
Un riposizionamento per uno storico G-Shock che conta di obbligate scelte in un’ottica smart con l’introduzione di questa innovativa tecnologia.
Una svolta facile per un colosso focalizzato sulla elettronica ultracompatta che in questi anni ha fatto una scelta obbligata verso i device.

Continua a leggere

Casio G-Shock GPR-B1000

Con il G-Shock GPR-B1000 la Casio ha finalmente compiuto la mossa vincente: dare a uno smartwatch una carica infinita.
Con l’aggiunta delle celle solari è stato finalmente risolto in maniera brillante il problema principale degli orologi di ultima generazione e ora è possibile utilizzare il proprio smartwatch senza l’angoscia di rimanere “a secco” magari proprio nel momento in cui serve di più.
 

il Casio G-Shock GPR-B1000

il Casio G-Shock GPR-B1000


 
Il Casio G-Shock GPR-B1000 appartiene alla serie “G Shock Rangeman” e il suo aspetto massiccio e imponente non lo rende certamente adatto a tutti i polsi (lo spessore arriva a poco più di 2 cm), ma le prestazioni che lo caratterizzano giustificano senza dubbio le sue dimensioni.
Per quanto riguarda il contenuto tecnico di questo orologio, innegabilmente elevato, si parla della presenza del consueto “triple sensor”, ovvero altimetro / barometro, bussola e termometro, ormai indispensabili per chi ama l’avventura e necessita di qualcosa di affidabile da portare in giro per il Mondo, oltre al modulo GPS che permette di tracciare le proprie rotte e memorizzare i vari punti del percorso.
 
Casio G-Shock GPR-B1000

Casio G-Shock GPR-B1000


 
Tramite la tecnologia bluetooth e l’applicazione dedicata da installare sullo smartphone, G-Shock Connected, è possibile sincronizzare l’orario in caso di assenza di segnale GPS e anche scaricare sull’orologio le mappe desiderate.
Come già detto, il problema dell’alimentazione con l’Orologio Casio G-Shock GPR-B1000 non esiste più in quanto durante la propria attività all’aperto la batteria è ricaricata dal sole; un’esposizione di quattro ore consente un utilizzo del modulo GPS per circa un’ora, un tempo sufficiente a trarsi d’impaccio nella maggior parte dei casi.
 
l'Orologio Casio G-Shock GPR-B1000

l’Orologio Casio G-Shock GPR-B1000


 
La batteria è comunque ricaricabile in modalità wireless tramite la base apposita, ciò che spiega la presenza di un fondello in ceramica dello spessore di circa 2 mm.
Il vetro zaffiro, gli inserti in carbonio del cinturino e un’impermeabilità di 200 m rendono il Casio G-Shock GPR-B1000 un orologio davvero resistente, adatto all’uso in qualsiasi condizione estrema, in acqua come nel fango e nella polvere.
Per averlo occorrono 800€ ma bisognerà attendere Aprile 2018 per poterlo acquistare.

Andrea Job