Orologio Casio presenta il nuovo radiocontrollato super sottile LIW M1100DB-1AER

Orologio Casio Radiocontrollato LIW M1100DB 1AERDi alta qualità, elegante e senza tempo, è il nuovo Casio Radiocontrollato LIW-M1100DB-1AER.
Un modello radio eccezionalmente sottile, con un look sofisticato ma potente.
La cassa è in acciaio inox, mentre il quadrante e la lunetta girevole di colore nero o grigio antracite ionizzato, creano un forte contrasto con l’acciaio a prima vista.
Sulla lunetta nera inoltre sono segnalate in argento le sigle delle città più importanti per la regolazione dell’ora esatta in tempo reale dovunque ci si trovi.

Il Casio LIW-M1100DB-1AER, infatti, è dotato di tecnologia Multiband 6, per la ricezione dei segnali radio standard da sei trasmettitori in tutto il mondo (due in Giappone, uno in Germania, uno nel Regno Unito, uno negli Stati Uniti e uno in Cina, con la funzione di correzione delle lancette che regola automaticamente le lancette dell’orologio sull’ora esatta.

Gli indici e i numeri sono evidenziate in argento, anch’essi a contrasto con lo sfondo nero, dando così l’orologio un aspetto elegante. Lo spessore della cassa molto sottile contribuisce a rendere il design sobrio e garantisce sicuramente una maggiore vestibilità e confort in chi lo indossa.

Una particolarità del nuovo Casio radiocontrollato super sottile è la presenza di una cella solare che immagazzina energia solare per il funzionamento.
Un rivestimento luminoso, infatti, permette così di fornire a lungo termine l’illuminazione al buio anche dopo una breve esposizione alla luce.
Il giorno e la data vengono entrambi visualizzati.
E’ protetto da vetro zaffiro antigraffio ed è impermeabile fino a una profondità di 5 bar.
 
Le sue funzioni e il suo aspetto elegante e senza tempo ne fanno un orologio di cui nessun uomo dovrebbe farne a meno. Il compagno ideale per l’ufficio, i viaggi d’affari e le attività per il tempo libero.

[techtags:Orologi Casio]

1 commento

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *