Casio Pro-Trek, lo smart tra gli Smart

Casio Pro-Trek, lo smart tra gli Smart

Il segnatempo che unisce tecnica e tecnologia.

Tecnica e Tecnologia sono due termini che vengono spesso confusi. Ciò è anche dovuto alla sottile differenza che li contraddistingue. Fino al secolo scorso potevano anche in modo innocuo essere confusi. Oggi questa commistione genererebbe confusione.

L’evoluzione straordinaria che viviamo in modo pressante negli ultimi anni, e negli ultimi quattro lustri in particolare richiede una maggiore chiarezza. Anche nelle espressioni. Diremo dunque che è corretto, anche se non proprio semanticamente, definire “Tecnica” il savoir-faire di una maison, e le capacità di un dispositivo di svolgere le funzioni a cui è adibito. Il termine “Tecnologia” si riferisce invece ai mezzi, gli strumenti e le innovazioni che vengono utilizzate in ambito realizzativo.

Chiarito questo concetto, che tradotto in parole povere, nel campo dell’Orologeria riferisce la tecnica alla qualità e la tecnologia all’innovazione, passiamo a capire come entrambe possano essere tradotte sulla produzione dei segnatempo.

L’esempio più limpido viene dato oggi da alcune case note per la loro esperienza nel campo della ricerca tecnologica applicata alla misurazione del Tempo. Tanto per essere esplicito mi riferisco a Casio, Garmin e Suunto, per citarne alcune.

È chiaro che l’espressione più corretta di innovazione tecnologica vada considerata in campo elettronico. A quello meccanico resta la maestria tecnica dell’esecuzione e il fascino intrinseco.

Per meglio esprimere questi concetti prendiamo oggi ad esempio Casio Pro-Trek Smart WSD-F30. Si tratta di un orologio che costituisce nel suo genere la terza generazione dell’evoluzione di tecnica e tecnologia. Condizioniu abbinate e sviluppate nel terzo millennio.

Se Pro-Trek costituisce ormai da lustri il simbolo della Tecnica, alle sue peculiarità ha aggiunto le funzioni Smart. Che della Tecnologia sono l’esempio più calzante.

Le incredibili funzioni

Il colloquiare con il proprio segnatempo sta quindi diventando uno dei maggiori apporti che le innovazioni stanno fornendoci. Anche perché confermano che la temuta sfida tra cellulare e orologio si è ormai risolta in una tregua che ci gratifica.

Il legame con lo Smartphone è divenuto indissolubile. Basti pensare che per farli dialogare Casio ha predisposto un sistema operativo chiamato Wear OS by Google che una volta installato apre un universo di opportunità e funzioni. Un mondo praticamente infinito.

L’orologio a questo punto si collegherà lui stesso alla rete Wi-Fi. Anche senza utilizzare il Bluetooth, che è comunque disponibile.

Lo schermo di WSD-F30 è tattile e ci consente di raggiungere ogni tipo di funzione. Incredibile è il numero di possibilità. Avremo al nostro polso, come base, Barometro, Altimetro, Fasi Lunari, Indicatore di Maree. Senza contare Giroscopio, Sensore di accelerazione, visualizzatore di alba e tramonto. Gli appassionati di Pesca avranno a disposizione il Fishing Timer che indica i periodi di ogni giorno con maggiore pescosità. E ancora GPS, Funzioni orarie mondiali, Sveglia. Senza dimenticare il microfono incorporato. E tutto ciò senza utilizzare le infinite applicazioni alle quali il Wear OS by Google ci apre la strada.

Casio Pro-Trek Smart WSD-F30 è disponibile al momento in tre versioni al costo di listino di €. 549,00. e se ritenete che molte di queste abilità fossero sprecate per il vostro utilizzo potete considerare i fantastici F10 RGBAE e F10 BKAAE che potrete trovare in offerta eccezionale anche a meno di €. 300,00.

 

 

 

Enrico Cannoletta on Facebook
Enrico Cannoletta
Tecnico orologiaio e gemmologo diplomato presso il Gemological Institute of America specializzato in orologeria meccanica e storia dell’orologeria, è stato uno dei primi tecnici in Italia esperti nella riparazione degli orologi a quarzo analogici, LED e LCD. Titolare insieme al figlio Emanuele della storica Gioielleria Cannoletta di Sanremo fondata da suo padre Antonio nel 1949 e Consulente Tecnico del Tribunale di Sanremo per il settore Preziosi. Collabora da diversi anni con il Blog degli Orologi, il Blog dei Gioielli e altre testate specializzate.
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *