Revisione su Orologio Bulova Automatico

Il protagonista di Oggi sul ‘banchetto’ dell’Amico Savoldelli, quale forma di elogio ad un’unica capacità di artigianalità che si ritrova nella professione dell’Orologiaio, è un Orologio Bulova con Movimento Meccanico Automatico.

Bulova, nell’immaginario collettivo, è un brand che facilmente viene collegato agli Stati Uniti d’America e da sempre è associato a questo luogo d’origine.

l'Orologio Bulova Automatico

l’Orologio Bulova Automatico

Forse invece in pochi sanno che il brand, in auge per lo più negli Anni ’70, ha dato nome e tecnologia alle strumentazioni di bordo dell’Apollo 11, la navicella spaziale grazie al quale l’uomo sbarco per la prima volta sulla Luna.

Se all’occhio di una persona comune il Movimento custodito nella Cassa in Oro di forma Rettangolare è un tradizionale Automatico, nelle mani di un esperto questo conserva caratteristiche uniche e nate dalla intuizione di ogni singolo marchio.

E’il caso di questo Movimento Bulova che si presenta con un inedito sistema di crichettaggio degli invertitori concepito per facilitare le verifiche periodiche del riparatore.

Ad una analisi che ha preceduto questo intervento è emerso che l’Orologio era rimasto fermo da troppo tempo al punto tale da avere un movimento ‘secco’ e privo della corretta lubrificazione in diverse sue parti.

La fasi che hanno caratterizzato poi questa Revisione sono le stesse che abbiamo documentato in altri e similari interventi.

Il meccanismo è stato smontato in ogni sua parte, si è proceduto alla lucidatura di perni e ruote, ogni singolo pezzo riposto nei cestelli è stato avviato ad un completo ciclo di lavaggio ed una volta terminato il meccanismo è stato riassemblato avendo cura di utilizzare il corretto lubrificante su ogni perno.

Revisione su Orologio Bulova Automatico

Revisione su Orologio Bulova Automatico

Rimontato nella sua cassa in oro che si è avuto premura di lucidare in ogni sua parte, l’Orologio è stato posto sul cronocomparatore al fine di testarne la marcia.

Fortunatamente non si è resa necessaria la sostituzione di alcuna parte di ricambio in quanto la fornitura, allertata in merito, aveva avvisato della totale assenza di parti di ricambio per questo meccanismo.

Superati anche gli ultimi test, seguendo anche le fasi di controllo di un sistema ben collaudato, l’Orologio Bulova con Movimento Automatico si presenta come rinato pronto ad un nuovo indosso sul polso del titolare che ha ben creduto di ridare nuova vita ad un gioiello della Orologeria Meccanica.

Al prossimo intervento…

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *