Rosso Ducati

Breil DucatiRosso Ducati. Torna lo “Scudetto delle Vittorie” al fianco dei prodotti della gamma Breil.
Si rinnova il simbolo del Team di Borgopanigale in una nuova Collezione Breil.

Sono i nuovi Ducati Breil protagonisti di una serie nata per siglare il proseguio del felice connubio tra Ducati e Breil Orologi nato sulle piste della Super Bike, dove Breil è Official Time Keeper, e sulle carene della Ducati in Moto GP, ove Breil è al fianco della squadra.

Breil e Ducati si risconosco in una nuova Collezione che da quest’anno non è una extention di affermati modelli ma è realizzata in esclusiva : di aspetto massiccio vive su una armonia delle forme e la ricercatezza dei dettagli !


La forza dell’acciaio per casse e bracciali, i colori rosso e nero della passione Ducati per la ghiera a cornice di ogni modello, la gomma a vestire l’unico modello con la dotazione del cinturino in resina ed, a sigliare ogni modello, lo Scudetto Ducati Corse ad ore 6.

Una serie inedita che punta a divenire una tra le più apprezzate del brand Breil e, per carattere e stile,
una dei capisaldi della serie sportiva di Breil.
La passione ritrova i suoi numeri ed il suo valore nel modello a tiratura limitata che rende unica questa Collezione.
Il Chrono Breil Ducati Titanio, una edizione limitatata in solo 999 pezzi, trova la preziosit del Titanio per la Cassa ed il Bracciale ed il colore del Carbonio che ne costituisce il Quadrante.
Rosso è il colore della passione Ducati : Breil il suo tempo !!!

Recensione a cura di Marco Limbiati di Limbiati Orologeria

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a [email protected]
1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] la prima volta che la Ducati affronta il Gran Premio del Mugello da leader del mondiale, dimostrando talento e dedizione di […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *