Pubblicati da Enrico Cannoletta

Il “giallo” del primo cronografo: Rieussec o Breguet?

Le dispute sull’attribuzione del merito. È tuttora motivo di discussione l’attribuzione del merito circa l’invenzione del primo cronografo. La misurazione del tempo circoscritta ad un determinato periodo, come quello che potrebbe essere una gara o un evento, ha costituito in passato una sfida probante per gli orologiai. Ancora ai nostri giorni non si è in […]

Quando l’àncora non c’era…

Lo scappamento, croce e delizia. Anche se non il più appariscente, lo scappamento è forse il meccanismo più delicato insieme al bilanciere. Non tanto dal punto di vista della robustezza, quanto sotto l’aspetto dell’accuratezza necessaria affinché sia efficace. Ma un primato lo scappamento lo detiene: è sicuramente la parte più esposta all’usura. L’importante compito di trasformare […]

… E io mi faccio il Rolex

L’universo dell’orologio più famoso del mondo. Rolex è indubbiamente la maison che ha raggiunto maggiormente l’obiettivo di costituire il sogno degli appassionati di Orologeria. A fronte di una politica sempre azzeccata, questa iconica casa svizzera costituisce per molti il top dei desideri in ambito di segnatempo. Nata agli albori del XX secolo, Rolex non può vantare […]

Si fa presto a dire… impermeabile

Quando un orologio è veramente resistente all’acqua. Una delle confusioni maggiori che crea il mercato stesso dell’Orologeria è quella sulla definizione di impermeabile o subacqueo. Vediamo quindi di fare un poco di chiarezza sui termini. In modo da poter essere consci delle caratteristiche dei nostri segnatempo, anche e soprattutto al momento dell’acquisto. Va intanto premesso […]