Ulysse Nardin presenta il Dual Time

Ulysse Nardin orologio Dual TimeNel 1999 la Maison di Le Locle presentò il suo GMT Perpetual, che nel nome recava anche i segni grafici del più e del meno a indicare che l’avanzamento della data o il ritorno effettuava semplicemente premendo uno dei due pulsanti sulla carrure: quello a sinistra per avanzare l’indicazione dell’ora,quello a destra perretrocedere. Inoltre la corona nelle diverse posizioni consentiva di regolare facilmente il calendario perpetuo anche negli anni 2100, 2200 e 2300; quando non ci sar il bisestile.Tutte queste complicazioni sono state ideate dal geniale maestro Ludwig Oecshlin, oggi Conservatore del famoso Museo dell’Orologeria a La Chaux-de-Fonds e che in passato è stato una delle colonne portanti della Ulysse Nardin a fianco del patron Rolf W.Schnyder.Il rivoluzionario Calibro, che vanta numerosi brevetti, ha trovato adesso una collocazione più adeguata alle attuali tendenze. La cassa quadrata, che da il nome al nuovo orologio misura mmu spessore di 13,7 mm, è in oro rosa o bianco e ha il fondo a vista. Il movimento è il Calibro UN 32 automatico con rotore in oro e 68 rubini, calendario perpetuo regolabile con la corona, indicazione del secondo fuso orario sul quadrante principale, mentre resta visibile con la terza lancetta l’ora della propria residenza. Dimensioni ragguardevoli per la data.

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a [email protected]
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *