Smarty Big, l’orologio fashion in silicone aumenta di taglia

Novità in arrivo in casa Smarty.
Gli orologi coloratissimi e divertenti, perché ad ogni tonalità di colore è abbinato un significato emozionale, diventati ormai oggetto culti tra i giovani e che hanno spopolato nell’estate, tornano ad emozionare anche per l’autunno inverno 2010.
E aumentano di taglia.

La Smarty mania è ormai inarrestabile e il brand ha deciso di arricchire la sua collezione con la serie Big!
Sono appunto gli orologi Smarty Big: più grandi, più appariscenti, più grintosi, questi nuovi modelli sono dedicati a tutte le donne a cui non piace passare inosservate!

Orologi Smarty

Si presentano di nuovo con una tonalità per ogni stato d’animo, un colore per ogni messaggio da inviare al proprio amore, come per esempio «Senza limiti», «ti voglio», «accendimi», «mi
manchi», insomma davvero tanti che sarà facilissimo trovare lo Smarty giusto per l’occasione.

Azzurro Ti penso
Bianco TVB
Blu Doppia personalità
Fucsia Ti voglio
Lilla Perdonami
Viola Accendimi
Nero Senza limiti
Nero Senza limiti
Grigio Mi manchi
Verde Disponibile

Gli Smarty Big sono perfetti in ogni situazione della giornata e della notte, sono persino indossabili in piscina perché resistenti all’acqua, impermeabili e leggerissimi grazie al silicone anallergico con cui sono realizzati.

Il nuovo sito internet www.smartyusa.it, inoltre, rinnovato, presenta tutti i modelli dettagliati che potranno essere acquistati ondine. Impossibile non trovare il proprio Smarty preferito!

[techtags:Orologi Smarty]

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a info@webcreativi.it
1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] orologi Smarty Big sono caratterizzati da colori vivaci e divertenti, a ciascuno dei quali è abbinato un significato […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *