Orologi Graham Chronofighter R.A.C. Trigger

Orologio Graham London
La nota griffe Graham London presenta la terza generazione della linea di orologi Chronofighter, che venne lanciata nel lontano 2000.
Il modello R.A.C. Trigger, come per i suoi predecessori Chronofighter R.A.C. e Chronofighter Oversize è dotato della leva d’avvio e d’arresto a sinistra.

La nuova linea è disponibile in tre versioni con cassa in acciaio, oro rosso e acciaio con corona e lunetta in oro rosa.
Quest’ultima chiamata Havana Rush è dotata di movimento automatico bi-compax con ruota a colonne, riserva di carica di 42 ore e datario a ore 7 con lente d’ingrandimento.

Sul quadrante dell’orologio che è prodotto nello stesso colore dei sigari Avana è presente una sofisticatissima lavorazione a cerchi concentrici.

Grandi numeri a ore 12 e ore 6 che insieme alle lancette delle ore e dei minuti e alla grande sfera rossa dei secondi cronografici, sono trattati con superluminova bianca.

In argento sono i contatori dei minuti e dei secondi al ore 3 e a ore 9; con margini dorati in rilievo. Il Graham Chronofighter R.A.C. Trigger ha lunetta, corona e viti a brugola in oro rosso; cassa impermeabile fino a 5 atmosfere in acciaio; vetro zaffiro antiriflesso bombato; da emtrambi il lati.

Completano le caratteristiche di questo splendido Chrono il cinturino in caucciù nero ipoallergico, comunque disponibile anche in pelle di vitello nera o marrone.

Il Graham Chronofighter R.A.C. Trigger costa al pubblico 10.300 Euro; per maggiori informazioni visitate il sito: www.graham-london.com

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a info@webcreativi.it
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *