Audemars Piguet Cronografo Royal Oak Offshore Ladicat

Audemars Piguet combatte le malattie vascolari.

La maison elvetica orologiera Audemars Piguet ha presentato il nuovo cronografo Royal Oak Offshore Ladicat in coccomitanza dell’inaugurazione di una nuova sua boutique monomarca presso l’hotel Grand Park di Gstaad.

Audemars Piguet

L’orologio è stato realizzato in tiratura limitata a 150 esemplari dagli accostamenti audaci, temerari con cassa in acciaio, lunetta ottagonale con diamanti incastonati, quadrante nero con motivo mèga tapisserie e indici rosa applicati a mano, contatori argentati, cinturino in caucciù fucsia.

In realtà gli accostamenti cromatici originali sono un’idea di Audemars in omaggio al Dècision 35 Ladycat il catamarano fucsia e nero pilotato tutto al femminile dall’equipaggio di Dona Bertarelli, presente nel mondo della vela dal 2002 come sponsor di Audemars Piguet.

Per Audemars Piguet e il suo staff non si tratta solo di sostenere l’abilità del mondo femminile in vela ma anche un altro scopo i problemi vascolari che affliggono le donne, (dove Dona B. figura tra i sostenitori della campagna (Go Red For Women), infatti il CEO di Audemars Piguet ha dichiarato di essere felice di sostenere gli sforzi del Team Ladycat per la sensibilizzazione delle malattie vascolari, causa principale di morte fra le donne.

Redazione on Facebook
Redazione
Il Blog degli Orologi è il primo blog di settore nato in Italia, che dà voce ad esperti ed appassionati del mondo dell'orologeria e offre uno spazio di visibilità per i brand italiani ed esteri.
È un progetto WEBCREATIVI, per contattare la redazione, scrivi a [email protected]
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *