« | Home | »

Ulysse Nardin Freak Diavolo, un’evoluzione estetica da ammirare

Autore: Fabio Dell'Orto | 22 marzo 2011

Tra le novità in fatto di orologi che si potranno ammirare alla prossima edizione di Baselworld 2011 vi segnaliamo un esemplare interessante della casa Ulysse Nardin. Freak Diavolo.

Evoluzione dell’emblematico Freak che ha rivoluzionato il mondo dell’orologeria, il Freak Diavolo segue le tracce del suo predecessore integrando progressi tecnologici, materiali e concettuali. Mentre il carrousel tourbillon, che funge da indicatore dei minuti, effettua una rotazione completa attorno al suo asse in un’ora, il tourbillon volante è visibile al di sopra di quest’ultimo.

Orologio Freak Diavolo

La sua gabbia, che compie un giro in un minuto, è dotata di una freccia che indica i secondi su un quadrante a semicerchio. Il Freak Diavolo è una pregevole esecuzione tecnica che amplia l’utilizzo del silicio ma è anche ammirevole sul piano estetico: linee nette, toni neri e carbone, note di colore e cassa in oro bianco.

Siamo di fronte ad un perfetto esempio di fantasia sfrenata, elegante nella sua originalità.
Il Freak Diavolo è fedele allo spirito d’inventiva che caratterizza non solo questa collezione ma anche lo stesso marchio Ulysse Nardin.

Tra le caratteristiche degne d’attenzione il movimento meccanico a carica manuale, tourbillon volante, 28.800 alternanze/ora, riserva di carica di oltre 8 giorni, spirale e scappamento in silicio, con le funzioni di ora, minuti, secondi e riserva di carica.
La cassa è in oro bianco (18 carati) e misura 44,5 mm, e la lunetta è rotante bidirezionale per la regolazione dell’ora. Lunetta sul fondello per caricare il movimento.

Questo modello è impermeabile fino a 30 metri di profondità, presenta un bellissimo quadrante scheletrito, carrousel tourbillon per l’ora e i minuti e tourbillon volante per i secondi.
In fine il cinturino/bracciale è proposto in coccodrillo nero con chiusura déployante.

Categoria: Ulysse nardin | Nessun Commento »

Commenti