« | Home | »

Tissot Sea-Touch: il primo T-Touch con profondimetro

Autore: Fabio Dell'Orto | 20 febbraio 2009

Tissot Sea TouchTissot presenta il nuovo orologio Sea-Touch, il primo T-Tactile dedicato alle immersioni.

L’orologio Tissot con Touch Secreen, la tecnologia svizzera Made in Tissot che permette di azionare l’orologio tramite un semplice tocco sul vetro in diverse zone dedicate, rinuncia alle funzioni prettamente Outdoor per re-inventarsi in versione Divers.

Il nuovo Tissot Sea-Touch è il primo orologio con Touch Screen per la subacquea: l’alta tecnologia sposa un altro sport, e dalla montagna, dall’Outdoor, si sposta verso il mare, verso l’acqua. Barometro ed Altimetro lasciano spazio al Profondimetro e ad un’impermeabilità garantita fino a 200 metri. Sofisticato e resistente, il nuovo orologio della famiglia T-Touch si presenta in stile molto tecnico, adatto ai divers più esigenti, che finalmente potranno utilizzare il Touch Screen per azionare il loro orologio Tissot Sea-Touch.

Il design del nuovo orologio Sea-Touch stupisce ed affascina per il rigore strumentale dedicato al mondo dell’immersione: il design della cassa e del quadrante, con il display LCD più ampio, ma anche la scelta dei materiali, tutto è calibrato perfettamente sulle specifiche esigenze dell’universo della subacquea.

Indicatore di profondità, durata dell’immersione, memorizzazione e allarme risalita sono i punti di forza delle funzioni dedicate al Diver, ma non mancano importanti funzionalità presenti negli altri modelli della famiglia T-Touch: termometro, bussola, cronometro al centesimo di secondo, allarme, calendario.

Nasce il Tissot T-Touch dedicato al Diving: la tecnologia T-Tactile, dalla cima delle montagne raggiunge le profondità del mare … non c’è limite alle sfide del Touch Screen Watch Tissot.

Tags:

Categoria: Tissot | 4 Commenti »

4 Commenti del Post “Tissot Sea-Touch: il primo T-Touch con profondimetro”

  1. fabio Ha scritto questo commento il:
    22 febbraio 2010 alle 16:40

    ho comperato un vostro orologio tissot touc con tanto di garanzia dopo tre giorni si e staccato il perno di comando funzioni portato in ri parazione 20 giorni che aspetto una risposta non misembra una cosa seria da parte della vostra casa orologiaia attendo vostri commenti ringrazio
    fabio

  2. nicola Ha scritto questo commento il:
    28 marzo 2010 alle 11:35

    Non vi sono istruzioni dettagliate sull’utilizzo delle funzioni.
    Sarebbe auspicabile un manuale dettagliato.
    Grazie

  3. Davide Ha scritto questo commento il:
    9 dicembre 2012 alle 03:21

    Incredibile. Compro l’orologio, pagato 800 eur (di listino 850). Appena tornato a casa, mi dà allarme batteria debole. Chiamo in gioielleria e mi dicono che provvedono a tutto loro, lo riporto il giorno seguente in negozio e pretendo la sostituzione dell’orologio con uno nuovo, non la semplice sostituzione della batteria. Dopo aver atteso 60 giorni (60 giorni!!) mi viene restituito l’orologio. Dopo 10 mesi (cioè alla data odierna) di nuovo batteria debole. Irritato, parlo con un amico concessionario Sector che mi confessa candidamente che è una partita di orologi difettosa ma che non può farci nulla perchè se lo apre, decade la garanzia della casa. Mi rivolgerò al mio legale, tentando l’invio di una stragiudiziale e richiedendo la sostituzione con un orologio nuovo, oppure un congruo rimborso. E’ assurdo, non stiamo parlando di un orologio da 100 euro. Il secondo (ed ultimo) tissot che acquisto. D’ora in poi solo marche più blasonate (alla fine Tissot è diventata swatch, che va bene per orologi da tutti i giorni. Per noi sub esistono i PANERAI, preferisco spendere 15000 euro per un orologio ma non avere queste rotture di scatole per aver acquistato una cineseria made in Switzerland. Mah..

  4. TEDDY Ha scritto questo commento il:
    25 febbraio 2016 alle 17:44

    Allora l’acquisto o no un Tissot touch????

Commenti