« | Home | »

Tissot Numero Uno In Cronometraggi Sportivi

Autore: Fabio Dell'Orto | 16 marzo 2011

Vi siete mai chiesti per quale ragione in tantissime displine sportive il cronometraggio delle attività viene affidato a Tissot ?

In uno scenario in cui i motociclisti possono tagliare il traguardo a un millesimo di secondo gli uni dagli altri oppure gli schermidori a toccare l’avversario appena un millesimo di secondo prima che l’avversario faccia altrettanto, avere un partner affidabile è molto importante.

Tissot Numero Uno Nel Cronometraggio Sportivo

TISSOT ha avuto una brillante carriera come cronometrista Sportivo grazie alle sue sofisticate tecnologie dedicate.

La cronistoria del marchio Elvetico in veste di cronometrista si presenta, come il brand stesso, all’insegna di una tradizione abbinata all’innovazione.

Tissot ha iniziato a produrre cronografi espressamente progettati per le manifestazioni sportive nel 1883; il suo esordio nel campo agonistico ufficiale ha però avuto luogo nel 1938, in veste di cronometrista per le gare sciistiche di Villars, Svizzera.

Oltre a creare una serie di attrezzature di cronometraggio a elevata precisione, gli specialisti Tissot del settore hanno contemporaneamente centrato l’obiettivo di abbinarvi dispositivi di trasmissione dati.

Un esempio eclatante è rappresentato dai tabelloni che fanno parte integrante delle principali manifestazioni sportive: dalle semplici versioni manuali dei tempi andati si è passati agli odierni capolavori tecnici, completi di timer elettronici, monitor a grande schermo, statistiche e altre informazioni relative alle specifiche discipline.

Con il contributo della redazione Tissot, di cui sono orgoglioso di essere concessionario a Varese, ulteriori articoli dedicati al cronometraggio verranno pubblicati in futuro.

Marco Parravicini di Gioielleria Parravicini, Via Morosini, 17 VARESE.

Categoria: Tissot | Nessun Commento »

Commenti