« | Home | »

Terra Cielo Mare dedica l’orologio “Football 1920” alla storica squadra della Fiat

Autore: Fabio Dell'Orto | 23 marzo 2010

All’inizio del ’900, sull’onda del grande successo ottenuto a Londra, sulle sponde del Tamigi,il foot-ball raccoglie un numero crescente di estimatori anche a Torino, in riva al Po.
E proprio al “giuoco della palla a piede” decidono di dedicarsi passione anche gli operai di Fiat che nel 1919 sotto l’egida di USOF (Unione Sportiva Operai Fiat), danno vita alla loro squadra.

Orologio FootBall 1920 By Terra Cielo Mare

Tra gli incontri più avvincenti disputati in quel periodo spicca la storica partita del 23 giugno 1920 contro il gruppo Sportivo Ansaldo di Genova conclusasi a favore di Fiat per 4 a 0.
A quella squadra, fucina di futuri campioni, e a tutti gli sportivi, dentro e fuori il terreno di gioco, è dedicato l’orologio Fiat FootBall 1920 di Terra Cielo Mare.
Un cronografo pensato e dedicato al mondo del calcio, in cui spicca subito il contatore dei minuti cronografici che è tarato sui 45 minuti anziché sui canonici 60.

Ecco svelata la vera particolarità del fiat football 1920, che all’interno della sua cassa tonneau, ispirata agli anni 20, è animato da un particolare movimento automatico, al quale sono stati sostituiti alcuni ruotismi che fanno funzionare il cronografo su una scala di 45 minuti.
Questa peculiarità viene ribadita dal “45”, in color rosso e volutamente esagerato, del quadrante dei minuti cronografici.

Il rimando agli anni 20 è riscontrabile anche nel lettering del quadrante, tipico di quegli anni, mentre le sfere a lancia conferiscono un aspetto dinamico e sportivo.

Il quadrante dell’orologio svela un ulteriore piccolo dettaglio che lega questo orologio direttamente al calcio: infatti la minuteria esterna è completa fino al quarantacinquesimo minuto, poi vengono segnalati i minuti per gli eventuali tempi supplementari e quindi, al posto del 50 e del 55, troviamo il 5 e il 10.
Il movimento decorato, in esclusiva per Terra Cielo Mare con viti blu e lavorazione “Côtes de Genève”, è visibile attraverso il fondello a vista dove il logo Fiat degli anni 20 è serigrafato a laser nella parte interna del vetro, mentre la data dello storico match, 23 Giugno 1920, è incisa in maniera tradizionale esternamente alla finestrella del fondello.

Questo modello è stato prodotto in serie numerata e limitata a 300 esemplari ed è disponibile in due versioni: 150 con quadrante argenté e minuteria esterna rossa e 150 con una fascia gialla che evidenzia la minuteria fino al quarantacinquesimo minuto.

Tags:

Categoria: Terra cielo mare | Nessun Commento »

Commenti