« | Home | »

Tag Heuer, si conclude il tour mondiale per festeggiare i 150 anni di orologeria

Autore: Fabio Dell'Orto | 30 ottobre 2010

Si è concluso con il mese di settembre, mi spiace annunciarlo con largo ritardo, il grandioso e unico giro del mondo di Tag Heuer a bordo di una Gt car elettrica ad emissioni zero, per festeggiare davvero alla grande i 150 anni del marchio.

La Tag Heuer Tesla Roadster, guidata da Elon Musk, Presidente e co-fondatore di Tesla Motors, ha fatto il suo ingresso a Parigi alla presenza di più di 400 invitati, tra cui amici e celebrities, dove non poteva mancare anche il testimonial del brand Leonardo Di Caprio.

Tag Heur Tesla Roadster

Con questo evento le iniziative per celebrare i 150 anni di Tag Heuer sono terminate nella più prestigiosa delle tappe della “Odyssey of Pioneers”.
Viaggio che era iniziato nel marzo scorso a Basilea e ha portato in giro per il mondo una mostra itinerante per presentare gli orologi più celebri che hanno segnato la storia di questo brand.

Orologi che sono incarnazione di una storia in continua evoluzione e rappresentano l’epopea di un marchio che da 150 anni a questa parte si dedica all’innovazione e al dominio del tempo nelle sue più infinitesimali frazioni: dal pignone oscillante al Mikrograph, dal Time of Trip al Carrera 1887, dai primi contatori di bordo al Monaco.

« Se penso ai primati che abbiamo segnato nella storia, dei quali possiamo andare fieri, penso più di 50 brevetti, ciò significa che ogni 2-3 anni abbiamo posto una pietra miliare nella storia dell’orologeria. Ecco uno straordinario esempio di continuità nell’innovazione attraverso tre
generazioni » ha dichiarato Jack Heuer, Presidente onorario TAG Heuer.

E l’iniziativa “Odyssey of Pioneers” è ancora una volta una prova della determinazione di Tag Heuer per l’innovazione, con un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente.
Altri esempi dello stesso spirito sono: Grand Carrera Pendululm, primo movimento meccanico al mondo senza spirale, che ha fatto il giro del mondo a bordo della TAG Heuer Tesla Roadster, oppure Monaco 24 Calibre 36, presentato come Concept Watch a Basilea 2009, che diventerà realtà commerciale a novembre di quest’anno.

Con la partnership fra Tag Heuer e Tesla Motors si è sancito un nuovo connubio per realizzare prodotti di alta qualità e ottima tecnologia con un occhio di riguardo alla salvaguardia dell’ambiente.

Categoria: Tag heuer | Nessun Commento »

Commenti