« | Home | »

TAG Heuer presente al Grand Prix de Monaco 2011 con orologi unici

Autore: Fabio Dell'Orto | 9 giugno 2011

Anche quest’anno la maison orologiera TAG Heuer era presente al Gran Prix di Montecarlo che si è da poco svolto come partner ufficiale dell’evento.
La più glamour delle tappe del Mondiale F1, sul circuito che ispirò la leggendaria collezione Monaco nel 1969, ha visto protagonista anche il Monaco McQueen ACM in una prestigiosa asta benefica (22.000 euro), delle splendide ‘grid-girls’ in minidress ispirato a Le Mans, e un’anteprima delle ultime accattivanti versioni dell’iconico modello dalla cassa quadrata.

Tag Heuer Monaco Calibre 12 McQueen

Il Grand Prix de Monaco è stato sicuramente lo scenario perfetto per rendere omaggio a 150 anni di Mastering Speed.

E lo scorso 27 maggio, per l’occasione, Jean-Christophe Babin, CEO TAG Heuer e Michel Boéri, Presidente Automobile Club de Monaco, hanno firmato la partnership che lega il marchio orologiero svizzero che da più di 150 anni ha legato il suo nome alla sua passione per i motori, al circuito F1 più glamour, che già nel 1969 conquistò Jack Heuer, che gli dedicò l’omonima collezione di cronografi dalla cassa quadrata.

TAH Heuer non ha perso occasione, inoltre, per presentare l’orologio Monaco Calibre 12 McQueen personalizzato ACM, che è stato battuto alla cifra record di 22.000 euro in una serata benefica a favore di Special Olympics patrocinata da Sua Altezza il Principe Alberto di Monaco.

Spazio anche al lancio di tre nuove versioni della collezione dedicata al circuito: TAG Heuer Monaco V4 Rose Gold, disponibile sul mercato italiano da giugno, TAG Heuer Monaco V4 in titanio e il pezzo unico TAG Heuer Monaco Mikrograph.
Quest’ultimo tornerà a visitare Monaco il 22 settembre in occasione dell’asta benefica a favore della ricerca sulla distrofia muscolare di Duchenne ‘Only Watch’, di cui sarà protagonista per TAG Heuer.

Categoria: Tag heuer | Nessun Commento »

Commenti