« | Home | »

Tag-Heuer: anteprima di Basilea 2012

Autore: Enrico | 21 gennaio 2012

Il mondo è dei ribelli, pare urlare al mondo Tag-Heuer con la sua ultima campagna advertising “Time For Rebels”.

In effetti è un assioma che si adatta perfettamente alla nuova filosofia di Tag-Heuer.

Il brand di St. Imier, guidato magistralmente da Jean Christophe Babin ha dato negli ultimi anni la dimostrazione lampante di saper interpretare l’Alta Orologeria con intuizioni fuori dalle righe, caratterizzate da genialità e originalità.

Tag Heuer

Prova ne sono i numerosi Concept Watch, sfociati in realizzazioni da Master-Pieces dell’Orologeria, come il V4, il 360, il Mikrograph ed il recentissimo e incredibile Mikrogirder, in grado di raggiungere 2000 oscillazioni al secondo.

Ne deriva, quindi una comprensibile, pretenziosa e speranzosa attesa da parte degli appassionati riguardo alle novità che Tag-Heuer presenterà in occasione di Basilea 2012, che si aprirà l’8 marzo.

La nostra testata ha avuto direttamente dalla casa l’anticipazione di alcune novità che saranno oggetto di ammirazione al prossimo salone, soprattutto in relazione alla collezione Formula 1 Lady.

E’ quasi d’obbligo, per questa maison l’utilizzo di materiale ad alta tecnologia. Infatti le linee dei nuovi modelli presentano orgogliosamente inserti in ceramica hig-tech, bianca o nera, spesso in abbinamento con il diamante, per consacrare il connubbio tra i materiali più preziosi in natura e la tecnologia più avanzata rappresentata dai movimenti Tag-Heuer.

Attualmente la maison si avvale di due ambasciatori d’eccezione nel mondo dello Sport, testimoni con le loro caratteristiche e lka loro vita di uno spirito ribelle che bene si accorda con quello di Tag-Heuer: Maria Sharapova e Lewis Hamilton.

Ma una delle attrazioni che maggiormente calamiteranno l’attenzione sarà il pezzo unico di produzione, che in questo caso è rappresentato da TAG Heuer FORMULA 1 Lady Yin-Yang, un capolavoro di ben 136 grammi d’oro con incastonati 234 diamanti taglio a baguette e 245 diamanti taglio a brillante, per un totale di ct. 7,36.

Nel quadrante l’iconico simbolo Yin-Yang appare evidente con l’utilizzo di diamanti bianchi per il primo e neri per il secondo in un’armonica composizione, significativa per rappresentazione e costruzione.

Altrettanto eleganti e significativi, come si diceva, i modelli Steel & Ceramic, che saranno prodotti per il 2012 sia nella versione in ceramica bianca che in quella nera.

Il 2012, per Tag-Heuer, pare quindi destinato ad essere un altro anno di grandi successi, in cui l’assoluta perfezione dei modelli si accompagnerà ancora alla ricerca esasperata del materiale più convicente.

Categoria: Tag heuer | Nessun Commento »

Commenti