« | Home | »

Orologio SUUNTO TRAVERSE

Autore: Fabio Dell'Orto | 7 ottobre 2015

SUUNTO TRAVERSE – GO EXPLORE…di Antonio D’Alessandro

Autunno, Tempo di Novità.

In Casa Suunto sembra che le novità in arrivo siano davvero ghiotte.

In molti aspettavano il successore di Suunto Ambit3 ma costui non è arrivato ancora!

Ormai eravamo abituati a vedere una nuova versione con cadenza più o meno annuale.

• Aprile 2012: Suunto Ambit
• Aprile 2013: Suunto Ambit2
• Settembre 2014: Suunto Ambit3
• Ottobre 2015: Suunto Ambit3, nelle sue varie “forme” (Peak, Sport, Run), ancora resiste…
…ma un suo stretto cugino è al suo (primo?) esordio.

Si tratta dell’Orologio SUUNTO Traverse!

In realtà erano già un paio di mesi che nella rete giravano informazioni tecniche e foto al riguardo.

Da metà Luglio, in occasione di Outdoor Show 2015, il prodotto era stato presentato ad una cerchia ristrettissima di persone; un lancio quindi non ufficiale ma ancora in fase Top Secret.

Si parlava appunto di Ottobre come data ufficiale della release.
Ciò nonostante, le informazioni trapelavano…

Ma veniamo a noi.
Puntualissimi, Giovedì 1 Ottobre 2015, il sito della Casa Madre toglie i veli e presenta l’ultimo nato in 4 colori.

Orologio Suunto Traverse

Orologio Suunto Traverse

Finora i rumors e qualche immagine che girava sulla rete, mostravano il prodotto in “soli” 3 varianti: Amber, Black, White invece è prevista anche la bellissima colorazione Graphite.

Trattasi di una famiglia, quella legata all’Orologio Suunto Trverse, di nuovi prodotti che appunto non rimpiazza la linea Suunto Ambit ma si posiziona al suo fianco.

Il prodotto infatti non è dedicato ad atleti agonisti ma esordisce come strumento dedicato principalmente ad escursionismo ed arrampicata.

Vediamo alle novità ed ai pro/contro rispetto alla famiglia Suunto Ambit3…

• Antenna GPS integrata (no sporgenze)
• GPS – GLONASS (tramite aggiornamento sw entro fine anno)
• Tracciatura attività in tempo reale sul display
• Daily Activity Tracking (contapassi)
• VIBRAZIONE

Tra tutte la funzioni e caratteristiche, sicuramente una delle più apprezzate sarà la tento attesa Vibrazione ancora non disponibile sulla serie Suunto Ambit.

Orologi Suunto ha giustificato finora questa assenza con un problema di consumo batteria troppo elevato/veloce pertanto in 3 anni di evoluzione ancora questa funzione è appunto assente sui modelli Suunto Ambit.

Anche l’assenza della protuberanza sulla cassa, dovuta quest’ultima all’alloggiamento dell’antenna sulla linea Suunto Ambit, rende il design di Traverse molto pulito.

Speriamo anche a livello funzionale la nuova antenna circolare saprà garantire precisione e affidabilità.

Interessante l’aspetto GPS/GLONASS.

Quest’ultimo è il sistema di navigazione russo di cui personalmente conosco ben poco… Staremo a vedere se questa accoppiata funzionale saprà fornire qualcosa in più.

Un’altra caratteristica molto attesa dal sottoscritto ma mai arrivata, o solo in parte, sulla serie Suunto Ambit, è appunto la tracciatura Move in tempo reale.

I numerosi aggiornamenti negli anni hanno portato solo la possibilità di ripercorrere la propria traccia, tramite visualizzazione sul display, nel caso in cui si voglia tornare al punto di partenza e seguire esattamente il percorso effettuato finora.

Una freccia mostra la posizione corrente sovrapposta ad una linea in grassetto che rappresenta il percorso dell’attività in corso.

L’Orologio Suunto Traverse, invece, offre una schermata in tempo reale che disegna letteralmente il percorso sul display per tener traccia in ogni momento della propria posizione in relazione agli spostamenti, senza dover attivare continuamente la funzione RITORNO.

Caratteristica che risulta utile quando si navigano delle tracce precaricate e si vuole conoscere appunto gli spostamenti del Move in fase di registrazione ed in relazione al percorso inserito in memoria.

Diciamo una modalità più avanzata di navigazione.

La foto qui sotto rende meglio l’idea.

l'Orologio Suunto Traverse

l’Orologio Suunto Traverse

Il triangolino rappresenta la posizione corrente; la linea in grassetto il percorso caricato di un eventuale sentiero da esplorare; la bandierina il punto di arrivo e la parte tratteggiata indica la strada percorsa.

In questo caso non coincide perfettamente con la linea in grassetto e ci fa capire che non è stato percorso in maniera precisa l’itinerario caricato in memoria.
Zoom fino a 50m (100m su Suunto Ambit3).

Quest’ultima funzione appunto non è disponibile su Suunto Ambit.

Dicevamo che il bagaglio funzionale relativo all’aspetto TRAINING è però meno completo della famiglia Suunto Ambit.

L’Orologio Suunto Traverse infatti offre funzioni di base legate ai parametri di Frequenza Cardiaca ma se cercate parametri quali EPOC, VO2Max, Recupero, e quant’altro si consiglia di optare su Suunto Ambit2 o 3 o aspettare il loro successore. 

L’Orologio Suunto Traverse è un prodotto MADE AND TESTED IN FINLAND.

La qualità dei materiali è quella dei modelli più pregiati degli attuali Suunto Ambit3 Peak.

Ghiera in acciaio per tutti i modelli, vetro minerale (per ora nessuna versione Sapphire), cassa in poliuretano e cinturino in silicone.

Sarà disponibile presso i Rivenditori già probabilmente dalla prossima settimana.

Le novità non finiscono qui…

Stay Tuned!

Categoria: Suunto | 1 Commento »

1 Commento del Post “Orologio SUUNTO TRAVERSE”

  1. Nilo Ha scritto questo commento il:
    9 marzo 2017 alle 22:07

    Salve volevo acquistare un suunto sono indeciso tra ambit 3 Peak ambit 3 vertical e il modello traverse mi interessava più che altro un modello dove si può inserire le coordinate e poterle seguire con la bussola e si possa vedere ascesa e discesa e un gps precisissimo e un minimo di navigazione con mappe topografiche quale mi consigliate grazie

Commenti