« | Home | »

Il sito di Rolex fa spam sui motori di ricerca

Autore: Fabio Dell'Orto | 15 giugno 2007

RolexOggi è stata pubblicata una clamorosa notizia sul blog del sito di article marketing e comunicati stampa Fastpopularity.

L’articolo dal titolo testi e link nascosti con ore le contate è stato scritto da Simone Rinzivillo autore del blog e uno dei più autorevoli esperti di search engine marketing italiani.

Attraverso questo articolo Simone denuncia che anche un’ importante griffe di orologeria quale è Rolex promuove la sua gamma di prodotti con fantastiche animazioni flash con al loro interno links e testo nascosto strategicamente per incrementare il posizionamento sui motori di ricerca.

Simone scrive che basta disabilitare i fogli di stile per scoprire la deplorevole strategia applicata al sito di uno tra i più importanti marchi di orologeria.

Ricordo ai nostri lettori, che non più tardi di 6 mesi fa, a causa dello stesso motivo, il popolare motore di ricerca Google, tolse dai suoi database tutte le pagine del sito di BMW.

Sarebbe veramente una clamorosa caduta d’immagine se Rolex dovesse fare la stessa fine dell’azienda automobilistica tedesca.

Categoria: Rolex | 1 Commento »

1 Commento del Post “Il sito di Rolex fa spam sui motori di ricerca”

  1. Antonio torsello Ha scritto questo commento il:
    27 giugno 2007 alle 11:11

    Che tempi!

Commenti