« | Home | »

Orologio Paul Picot Technograph Discotime, una nuova visualizzazione del tempo

Autore: Fabio Dell'Orto | 17 maggio 2010

Paul Picot ha presentato lo scorso anno una nuova versione del Technograph Discotime, orologio di grande impatto visivo, soprattutto per il quadrante particolarmente complicato e ricco di meccanismi, degno di veri e propri amanti degli orologi.

L’idea innovativa era quella di integrare un nuovo quadrante nella decorazione «clou de Paris» ancora più tecnico, senza però alterare la raffinatezza del suo design e i tratti caratteristici che avevano decretato il successo del primo modello.

Il risultato del nuovo Technograph Discotime di Paul Picot è un perfetto mix di eleganza e originalità.

Orologio Pual Picot Technograph Discotime

Il nuovo modello si arricchisce di un complesso sistema di visualizzazione del tempo che impiega dei dischi rotanti, che rendono ancora più originale la lettura delle ore.

Le lancette dei contatori a mezzaluna sono stati sostituite da raffinati dischi, a livello del quadrante inferiore. Ciascuno di questi dischi è bicolore: quello posizionato a ore 9 è giallo e blu, mentre quello a ore 3 è rosso e nero. Ogni disco possiede due frecce opposte, una è orientata verso l’esterno, l’altra verso l’interno, scindendolo perfettamente in due tra i suoi colori.

I primi 30 secondi del tempo reale scorrono in giallo con l’aiuto della freccia diretta verso l’interno che punta le cifre da 0 a 30 incise sul quadrante inferiore.
La seconda freccia del disco, invece, anch’essa diretta verso l’esterno, dà poi il cambio all’altra per il rilevamento dei 30 secondi successivi, questa volta in blu.

Il principio è lo stesso per quanto riguarda i minuti del cronografo. I primi 15 minuti scorrono in nero, sul disco di destra, attraverso la freccia orientata verso l’esterno del disco, mentre i 15 minuti successivi scorrono in rosso sul disco di sinistra, attraverso la freccia che punta verso l’interno.

A tutto ciò si aggiunge sistema brevettato di visualizzazione del calendario, con una finestrella in cui la data del giorno è sempre indicata in rosso, mentre i giorni precedenti e successivi sono riportati in grigio.

La cassa è in acciaio nobile inossidabile, la corona a vite, il vetro bombato zaffiro antiriflesso, il cinturino in pelle o caucciù nero con fibbia deplorante personalizzata Paul Picot ed è impermeabile fino a 100 metri di profondità.

Tags:

Categoria: Paul Picot | Nessun Commento »

Commenti