« | Home | »

Patek Philippe Nautilus Riserva di Carica

Autore: Fabio Dell'Orto | 24 maggio 2006

patek philippe nautilus orologioPatek Philippe Nautilus Riserva di Carica. Una complicazione piccola ma che d� personalit� all’orologio è la riserva di carica, indicazione utile negli orologi meccanici senza carica automatica, che ricorda l’impegno quotidiano o settimanale di dare la carica al movimento. La lancetta si muove su un settore circolare posto alla periferia del quadrante e fornito di scala graduata in ore o addirittura in giorni, in quegli speciali orologi con autonomia fino ad otto o dieci giorni. Durante il funzionamento, la piccola sfera indica la carica residua dell’orologio: quando questo è a piena carica, la lancetta indica il valore massimo sulla scala graduata, mentre durante la marcia dell’orologio ruota lentamente verso lo zero.

Il meccanismo è composto da un treno di ruote che prende il moto, attraverso un ruotismo differenziale, dal pignone del bariletto o dal tamburo del bariletto stesso fornendo l’indicazione della marcia residua dell’orologio.
L’ orologio in questione di Patek Philippe Nautilus Riserva di Carica ha cassa in acciaio, fondo cassa in vetro zaffiro trasparente, con corona a tenuta e albero di carica monoblocco, lunetta con satinatura orizzontale, pulsanti di correzione per le fasi lunari a ore 4, per la data a ore 8. Movimento meccanico ultrapiatto a carica automatica, calibro 240 PS IRM C LU, diametro di 31 millimetri, spessore di 3,98 millimetri, 265 componenti, 29 rubini, massa oscillante con mini rotore integrato in oro a 22 carati, bilanciere di tipo Gyromax, frequenza 21.600 alternanze/ora, spirale piana, Punzone di Ginevra; ponti e massa oscillante decorati con motivo Cotes de Genève, platina rifinita perlé. Quadrante con fondo sfumato dal nero sul bordo, a blu scuro al centro, galvanizzato, battuto a rilievo orizzontale, 10 indici baton applicati in oro bianco con rivestimento luminescente, lancette delle ore e dei minuti in oro bianco con rivestimento luminescente; piccoli secondi tra le 4 e le 5; riserva di carica tra le 10 e le 11; calendario a lancetta tra le 7 e le 8; fasi lunari a finestrella tra le 7 e le 8. Impermeabilit� garantita fino allapressione di 6 atmosfere. Bracciale in acciaio, maglie centrali lucidate, maglie esterne satinate, chiusura personalizzata di tipo déployante. Prezzo: 16.600 €.

Categoria: Patek Philippe | 1 Commento »

1 Commento del Post “Patek Philippe Nautilus Riserva di Carica”

  1. luca Ha scritto questo commento il:
    21 luglio 2007 alle 10:48

    Bello & elegante come ogni PATEK .
    Da custodire in una SCATOLA DAVINCI per la carica di orologi automatici …

Commenti