« | Home | »

Patek Philippe Aquanaut

Autore: Fabio Dell'Orto | 25 marzo 2008

Da due anni a questa parte, Patek Philippe ha alle sue dirigenze una donna, di indubbia capacità, che stà riuscendo a coniugare il prestigio di questo noto brand di fama mondiale, con una crescita esponenziale a livello pubblicitario.

Non a caso, nell’anno 2007, il noto marchio di Ginevra, ha segnato i primi dieci anni del Aquanaut e nel 2008 saranno esattamente dieci anni che questa donna, lavora per il brand Svizzero. Patek Philippe ha sempre seguito nella sua storia, una politica di comunicazione e strategie di marketing di alto livello. Il lancio dell’Aquanaut, nella versione “luce”, è un orologio da donna, di quelli dall’impatto elegante e sopraffino, ma non solo.

Patek Philippe Aquanaut

Viene apprezzato anche dal pubblico maschile che ne riconosce la qualità manifatturiera e l’eleganza. Un segantempo sportivo, nicchia nella quale Patek Philippe era già in parte presente, ma che con questo new model, ha saputo dimostrare ancora una volta di saper stare al passo con i tempi , come quando ha presentato il famoso Nautilus.

L’Aquanaut, presenta al suo “attivo” la classica cassa ottagonale che riprende la visibilità degli oblò marinari, esaltata dalle forme sinuose e armoniose esaltate anchesì dalla satinatura sul bordo della lunetta. Particolare questo che si fa notare anche all’occhio inesperto.

Un nuovo ed esclusivissimo decoro viene messo in risalto dal modello da uomo, tramite il quadrante antracite dalle linee curve, che si fondono nel design estremo ma non troppo di questo meraviglioso segnatempo. Proprio per questo motivo Patek Philippe, ha ridisegnato il motivo in rilievo del cinturino, dando una cognizione di sportività, anche grazie allo slancio dato dalle zone lisce ai lati del cinturino.

Questo prezioso modello è disponibile in due versioni differenti da 40cm e da 38 cm, misure che in entrambe i casi ne esaltano la cassa e la dinamicità. I colorisono il Metal Grey e l’ice blu, con diamanti incastonati (ben 46) e per chi è sempre alla ricerca di nuovi particolari, anche in colore nero e bianco.

Patek Philippe, anche grazie a questa presentazione, è sempre più presente nei panorami mindiali e si porta sempre più ad assumere un ruolo ed un posizionamento di nicchia, che prevale e si fa spazio tra i numerosi brand mondiali. Anocra una volta il marchio Ginevrino, dimostra la sua eleganza, sportività, dinamicità, unitamente a design e tecnologie all’avanguardia.

Dei segnatempo di sicuro successo, che vengono apprezzati da un sempre maggior bacino di utenza.

Tags:

Categoria: Patek Philippe | 2 Commenti »

2 Commenti del Post “Patek Philippe Aquanaut”

  1. orologi Ha scritto questo commento il:
    13 luglio 2009 alle 15:08

    semplice e bello uno dei miei favoriti con IWC Aquatimer

  2. Lucia Ha scritto questo commento il:
    3 novembre 2012 alle 00:29

    Orologio di strepitosa bellezza e classe!

Commenti