« | Home | »

Une journée à Paris: il tempo di Van Cleef & Arpels

Autore: Fabio Dell'Orto | 10 aprile 2009

Van Cleef & ArplesPoesia di lusso nell’ultima creazione della maison Van Cleef & Arpels, la casa di alta gioielleria parigina nata dalla passione per le pietre preziose e per la loro magica capacità di veicolare emozioni incredibili grazie alla creatività dell’arte, una passione che fin dai primi anni del secolo scorso conquistò Alfred e sua moglie Estelle per poi continuare nel tempo, decennio dopo decennio, fino ad oggi.

Sembra un invito a Parigi l’ultima creazione della casa in ambito orologiero: uno splendido gioiello da polso con sposa la poesia dell’arte con l’arte dell’orologeria nelle sue più elaborate complicazioni. Ecco dunque una danza di movimento che ruota lungo il cammino del tempo invitando nella città dei sogni, la romantica Parigi, una città fatta di femminilità e di eleganza come questo prezioso orologio.

Une journée a Paris
non è solo il nome dell’orologio ma anche di una linea gioielli Van Cleef & Arpels, nella quale si inserisce anche questa “poetica complicazione”, per utilizzare un termine della casa stessa nel definire queste creazioni che mescolano elementi artistici propri della gioielleria con elementi di complicazioni di meccanismo proprie dell’alta orologeria.

Il palcoscenico della danza è una cassa impreziosita da una corona infinita di luminosi diamanti, che racchiude un candido quadrante in madreperla che lascia uno scorcio sull’affascinante movimento di un disco in onice nero sul quale si muovono le figure femminili danzanti: sullo sfondo tutto il fascino di Parigi, la Tour Eiffel, l’Île de la Cité, l’Opera … le figure si muovono sul quadrante a ritmo del tempo, scompaiono e ricompaiono come in un carillon d’altri tempi, ma in una danza molto più lussuosa.

Une journée à Paris di Van Cleef & Arpels: un orologio da sogno ispirato ad una città da sogno!

Tags:

Categoria: Orologi da polso | Nessun Commento »

Commenti