« | Home | »

Orologio Suunto X10

Autore: Fabio Dell'Orto | 1 settembre 2008

Gli utenti del ns. Blog non hanno mai risparmiato critiche a Suunto X9i, il computer da polso (più piccolo e leggero al mondo) dotato di GPS, più comodo da portare rispetto i tradizionali strumenti GPS (semplicemente al polso senza accessori e antenne opzionali) che permetteva agli appassionati di escursionismo di programmare, scaricare ed analizzare i vari itinerari grazie all’impeccabile funzionamento con il software TOPO! State Series e con altri servizi di cartine digitali.

Orologio Suunto X10

Nasceva con Suunto X9i una nuova categoria di unità GPS in grado di porre insieme il più piccolo computer da polso al mondo dotato di GPS con il software topografico leader del settore.

Tempi infiniti per la ricezione del segnale, difficoltà nella ricezione se non in area libera, problemi di tenuta della mascherina anteriore ne hanno segnato l’esistenza.

Quest’anno, Suunto celebra 10 anni nell’outdoor con il lancio del nuovo Suunto X10, un computer da polso con caratteristiche e interfaccia aggiornate.

Con l’intento di migliorare il predecessore, Suunto X10 appare superiore non solo nelle performance GPS e nella velocità di localizzazione. Infatti si presenta con tempi di acquisizione dei satelliti ridotti rispetto a X9i consentendo una migliore ricezione anche in condizioni difficili.

Inoltre, a fianco di una capacità di memorizzazione anch’essa migliorata, presenta una durata della batteria maggiore del 33%. Suunto X10 è alla pari in grado di registrare le tappe e le strade per permettere all’utente un’analisi accurata dei viaggi direttamente su PC.

Eredità le dotazioni outdoor quali quelle di altimetro, barometro, bussola digitale, termometro nonché di tutte le funzioni cronometriche di un qualsiasi orologio digitale.

Suunto X10 è compatibile con moltissimi servizi cartografici del mondo, inclusi il National Geographic TOPO, Google Earth e Fugawi e grazie al programma Track Exporter PC, è possibile programmare in anticipo tappe e strade da seguire con accuratezza e semplicità.

C’è altresì da tener presente che grazie al programma Track Exporter PC è possibile interfacciarsi con Google Earth, quindi senza ulteriori spese in quanto si tratta di un servizio gratuito.

Suunto X10 è anche in grado, durante il viaggio su un percorso predefinito, di mostrare la direzione, la distanza rimanente per giungere al luogo della tappa, nonché in quanto tempo ci si dovrebbe ancora impiegare. Il rinnovato designi si declina in due versioni di rinnovato design.

Meritevole di segnalazione la versione Suunto X10 Military che distingue (funzioni aggiunte alla versione base) per una insolita illuminazione rossa del display per favorire una visione notturna, per la bussola in gradi o mils e le coordinate in UTM & MGRS.

Disponibile a breve (i primi di Settembre) sarà di Euro499,90 il suo prezzo ! Lo potrete trovare da: Limbiati Orologeria Concessionario Ufficiale Suunto.

Categoria: Orologi da polso | 9 Commenti »

9 Commenti del Post “Orologio Suunto X10”

  1. SUNTINO Ha scritto questo commento il:
    20 novembre 2008 alle 23:56

    MA QUANTO DURA REALMENTE LA BATTERIA CON IL GPS ACCESO? cOME RICARICARLA IN QUOTA SU UNA MONTAGNA?

  2. Limbiati Staff Ha scritto questo commento il:
    8 dicembre 2008 alle 13:57

    La batteria del Suunto X10 facendolo funzionare al massimo della capacità del GPS (ovvero raccogliendo il segnale ogni secondo) dura c.a.8 ore (il 33% in più rispetto il Suunto X9i).
    Si sappia comunque che il segnale GPS può essere raccolto ogni minuto (riducendo sensibilmente il consumo) o manualmente.

    Per ora non Vi sono strumenti per ricaricare il proprio Suunto X10 in quota (servirebbe comunque sempre un PC collegato alla rete elettrica o comunque dipendente dalla propria autonomia) ma sono allo studio delle chiavette Suunto con ricarica solare (comunque gia presenti sul mercato (http://www.solio.com/charger/)

  3. francesco Ha scritto questo commento il:
    10 dicembre 2008 alle 14:38

    vorrei sapere come mai nel sito ufficiale dell SUUNTO non c’e’ nessun riferimento alla versione “MILITARY” del X10?mentre questa versione e’menzionata solo dai riventitori?grazie

  4. Andrea Ha scritto questo commento il:
    20 gennaio 2009 alle 10:59

    io faccio torrentismo e vorrei sapere se l’antenna del suunto prende bene ed è veloce a ritrovare i satelliti anche tra pareti molto strette e alte(problema tipico dei GPS).Che antenna monta?

  5. admin Ha scritto questo commento il:
    21 gennaio 2009 alle 20:40

    @Andrea

    Hai provato a dare un’occhiata a Suunto mania è una community di appassionati Suunto ?

  6. Limbiati Staff Ha scritto questo commento il:
    25 gennaio 2009 alle 09:48

    Caro Francesco,
    Ti confermo che il Suunto X10 Military (che ha caratteristiche speculari al Suunto X10) viene citato anche sul sito ufficiale della Casa Madre.
    Nella galleria fotografica Vi è anche l’immagine della versione Military.

    Suunto X10, che si distingue (nel bene e nel male) per essere un GPS da polso ha la proria antenna posta sotto la mascherina!

    I test effettuati dai diversi utenti che da Settembre 2008 hanno acquistato questo prodotto (e su Suuntomania dicono la loro) hanno dimostrato che l’acquisizione dei segnale del GPS è decisamente migliorato ripetto le versioni precedenti!

    Concordo che le pareti strette di roccia possono essere anche un ostacolo !

  7. remo Ha scritto questo commento il:
    23 agosto 2009 alle 12:02

    Buongiorno Signori,vorrei chiedere se il sunto x10 ha problemi a collegarsi con i satelliti in presenza di altri apparati gps ad esempio durante una maratona dove ci sono 2000 3000 apparati gps :
    faccio questa domanda poiche avendo acquistato un orologio gpa di un altra marca questi quando era da solo si attivava in modo perfetto di contro durante una gara non riusciva a collegarsi con i satelliti.
    grazie

  8. francesco Ha scritto questo commento il:
    8 febbraio 2010 alle 18:57

    Ciao a tutti. Sono un velista su derive, ho acquistato il suunto x10 per poter monitorare la mia velocità in allenamento. Ho fatto alcune prove e mi sembra verosimile anche se per un corretto rilevamento occorre tenerlo perfettamente orizzontale. La cosa che mi stupisce e mi fa sorridere è che la temperatura segna almeno 18 gradi in più di quella reale. è incredibile che sbaglino su una cosa così banale. Forse è possibile tararla come l’altitudine?
    Fatemi sapere,
    grazie!

  9. Daniele Ha scritto questo commento il:
    26 marzo 2010 alle 18:27

    Ora vi racconto la mia esperienza col Suunto X10 military….
    Dopo avero indossato 2-3 volte, la ghiera di plastica è saltata fuori dalla sua sede, credo solo per sbalzi di temperatura… L’ho indossato poi nel tempo libero, per uscire la sera, non per farci qualsiasivoglia tipo di attività che lo mettesse sotto stress. Per giunta la batteria o lo stato di carica della batteria da i numeri: quando mancano un paio di tacche, alcune volte si spegne all’improvviso. Ora mi chiedo, cosa voglia dire military, visto che si rompe solo per averlo indossato 3 volte.
    Ovviamente ho protestato con i contatti che ho trovato sul sito Suunto, ma ho rimbalzato ogni volta. Ho spedito l’orologio come procedura a MIE SPESE, ho telefonato alla DHL a MIE SPESE. Ottima politica no? Fanno un prodotto difettoso, poi chi deve pagare per ripararlo è l’utente finale.
    Lacio a voiogni commento.

Commenti