« | Home | »

Orologi Philippe Starck, pronti a partire con il doppio fuso in tasca

Autore: Fabio Dell'Orto | 24 luglio 2009

Orologi Philippe StarckE’ tempo di vacanze e c’è l’imbarazzo della scelta tra le destinazioni turistiche.
Un viaggio in Australia, un safari in africa o un Coast to Coast in America?
Nessun problema, il viaggio sarà reso più semplice se possiederete un orologio con il doppio fuso.
E Philippe Starck fa al caso vostro.

Con un modello dalle linee morbide ed eleganti, un design moderno e minimale, raffinate combinazioni di materiali e soprattutto con doppio fuso orario, reso possibile da due movimenti indipendenti al quarzo.
Stiamo parlando degli orologi Philippe Starck modello PH5026, realizzato in collaborazione con Fossil, ideale per chi viaggia spesso all’estero, ma anche per chi ha parenti lontani, per tenere sempre sotto controllo la differenza di orario.
E’ dotato di una elegante cassa in acciaio rettangolare ultrapiatta (5mm) con un bel quadrante rosso che racchiude appunto i due movimenti al quarzo di produzione orientale.

Due corone gestiscono la doppia funzione oraria segnalata dalle sole lancette, dalla linea sempliceed essenziale come tutto il concepì dell’orologio.
Il cinturino è in poliuretano è l’impermeabilità è garantita fino a 3 atmosfere.

Il modello PH5026 di Philippe Starck è disponibile in diverse varianti che differiscono fra loro per i colori di cassa, cinturino e quadrante (anche bianco e Silver).
Molto interessante anche il prezzo, che si abbassa notevolmente per un orologio a doppio fuso, grazie al movimento al quarzo: 150 euro.

Nei segnatempo con movimento meccanico, infatti, in genere il doppio fuso orario comporta una complicazione dal punto di vista della realizzazione, che, per offrire comunque la massima qualità, ne fa lievitare enormemente il prezzo.
E il sistema di avere due quadranti regolabili in modo indipendente è quello più semplice, ed è anche quello più immediato e meno costoso quando il movimento è al quarzo.
Quando poi l’orologio è anche esteticamente piacevole, raffinato e solido, come il doppio fuso di Philippe Starck, ecco il compagno ideale per ogni genere di viaggio.

Tags:

Categoria: Orologi da polso | 1 Commento »

1 Commento del Post “Orologi Philippe Starck, pronti a partire con il doppio fuso in tasca”

  1. ANDREA Ha scritto questo commento il:
    12 dicembre 2010 alle 11:30

    CHIEDO PER QUALE STRANO MOTIVO SULL’OROLOGIO
    PH 1116 SCRIVE LA FRASE SCORREVOLE A LED
    ”BE STUPID”

    GRAZIE

Commenti