« | Home | »

Cesare Paciotti Oceano.

Autore: Fabio Dell'Orto | 18 giugno 2014

Che sia la citazione da parte di “Chi“, il noto e gossiparo settimanale del celebre Signorini, a consacrare l’Orologio Cesare Paciotti Oceano come un segnatempo pronto a sfidare con tutte le carte in regola la prossima Stagione Estiva?

Forse questa stà stretta al testimonial di questo prodotto: l’ottavo Re di Roma, il 10 capitolino per il quale la stima non solo da parte di esperti di calcio non conosce bandiere.

Cesare Paciotti Oceano.

Cesare Paciotti Oceano.

Tutto vero anche se l’aspetto decisamente XL, i colori accessi dei morbidi siliconi utilizzati lo promuovono a questa invitante sfida.

Nato per apparire” nell’occasione dove osare e mettersi in mostra é più che mai concesso.

E’quindi tutta una questione di millimetri e di forme accentuate quelle che eleggono l’Orologio Cesare Paciotti Oceano un insolito segnatempo, pronto a lasciare il segno e sicuramente a non recitare un ruolo di secondo piano.

Anche poi la griffe vuole la sua parte dove il richiamo al celebre stilista marchigiano é ripetuto nelle diverse personalizzazioni presenti.

La dove si voglia invece lasciare lo spazio alla tecnica la corona ed il fondo a vite lo promuovono a tipiche sfide legate alla stagione calda in cui il contatto, anche senza indugi, con l’acqua è concesso.

Non solo Estate per un Orologio che nei colori più tradizionali, quelli scuri e meno accessi, e negli accostamenti con le tonalità calde e gold rose vuole vestire il ruolo di un Orologio per tutte le stagioni.

Questione di scelte e questione di stile per ribadire, come se non bastasse un semplice indosso, che non sia un Orologio come gli altri.

Categoria: Orologi da polso | Nessun Commento »

Commenti