« | Home | »

Orologi Omega 78 anni di successi Olimpici

Autore: Fabio Dell'Orto | 18 maggio 2010

Da buon concessionario Omega non potevo perdermi il magnifico articolo dallo stesso titolo di questo post pubblicato sulla rivista WD watch digest dell’aprile scorso.

Orologi Omega

Augusto Capitanucci, autore dell’articolo ha rimarcato, per gli appassionati del marchio Omega probabilmente non era necessario, il forte legame con l’avvenimento sportivo più importante al mondo ( le olimpiadi ) nato nel lontano 1932.

Con le recenti Olimpiadi Invernali di Vancouver sono 78 gli anni da quando è cominciato questo inscindibile connubio fra tecnologia e sport; Augusto nel suo bellissimo articolo che vi suggerisco di leggere, troverete la rivista nelle migliori edicole della vostra città, ha parlato di questo legame con i giochi olimpici intervistando Laura Burdese, dal marzo 2006 country manager di Swatch Group Italia, gruppo di cui Omega è uno dei protagonisti più rappresentativi.

Laura Burdese ha dichiarato che la collaborazione ha un imprinting fortissimo ed esserne i cronometristi ufficiali vuole anche dire essere i migliori al millesimo di secondo.

E, esattamente come gli atleti in gara, anche Omega si prepara a ogni nuovo avvenimento decisa a migliorare le proprie prestazioni, a superare i propri limiti, affinando la precisione degli strumenti tecnici di rilevazione dei tempi, tutto questo è avvenuto anche a Vancouver.

Non perdetevi la rivista e l’articolo, invece per gli appassionati e i collezionisti, colgo l’occasione per ricordare che nel mio ECommerce troverete ancora l’ultima copia invenduta dell’orologio in serie limitata dedicato a questo avvenimento il Omega Seamaster Vancouver 2010.

Articolo di Marco Parravicini, concessionario Omega In Varese
.

Categoria: Omega | Nessun Commento »

Commenti