« | Home | »

Omega Olympic Timeless Collection

Autore: Fabio Dell'Orto | 11 marzo 2006

OmegaOmega Olympic Timeless Collection… Per le Olimpiadi della neve la Casa di Bienne ha preparato due collezioni, una dedicata a Torino 2006 e una dal no?me emblematico di “Olympic Timeless”, non mirata solo all’evento del 2006, ma che vuole essere un ricordo del ruolo svolto dalla Marca per le gare olimpiche sin dagli anni Trenta. Abbiamo pubblicato sul numero scorso alcuni dei modelli della Torino 2006 e la riedizione del Tasca che nel 1932 cronometrò tutte le gare olimpiche. Oggi dedichiamo questo servizio alla Olympic Timeless Collection e ai suoi sei modelli che, a differenza di quelli della Torino 2006, hanno la minuteria in nero o bianco e non in rosso. SPEEDMASTER L’Omega della luna per le Olimpiadi si ingentilisce nella versione Lady, sub a m 100 con indici nei colori dei Giochi, quadrante in madreperla e cinturino bianco. Il movimento è il calibro 3220 automatico. È automatico anche il Date con il Calibro 1152 e finestrelladella data a ore 3.Infine il Broad Arrow riprendè lancette del Profession Moon Watch e il suo qu drante nero; il Calibro automatico è POmega 3303. SEAMASTER Il cronografo Seamaster, con ghiera girevole unidirezionale, è un subacqueo garantito a 300 m. di profondit ed è provvisto di valvola brevettata per il gas elio.
DE VII.i.E CO-AXIAL La collezione si completa con i crono De Ville, da uomo e da donna impreziosito dalla lunetta in brillanti; in entrambi impermeabilit a 100 metri e Calibro Omega 3313 automatico con scappamento Co-Axial. Nei sei cronografi il contrappeso della lancetta cronografica è formato dai cinque anelli olimpici.

Categoria: Omega | Nessun Commento »

Commenti