« | Home | »

Swatch fatturato in crescita e fiducia per il 2011 nel settore orologi

Autore: Fabio Dell'Orto | 24 febbraio 2011

Anche i grandi marchi che seguiamo con passione e attenzione per quanto riguarda le ultime novità orologiere possono suscitare curiosità per quanto riguarda i loro fatturati.

Ci chiediamo spesso se e come facciano a resistere a questi tempi di crisi o in che modo cerchino di affrontare tempi meno felici.

Uno di questi è il brand tanto amato dai giovani Swatch, trendy e sempre molto alla moda e ormai entrato a far parte anche del settore collezionismo.
Ebbene la Swatch per il 2010 ha dichiarato un fatturato da record, per la prima volta sopra la soglia simbolica dei 6 miliardi di franchi: il bilancio 2010 ha segnato ricavi da 6,44 miliardi, pari al più 21,8% rispetto al 2009 – e nonostante l’impatto negativo dovuto alle dinamiche dei cambi.

La società elvetica ha riportato una crescita delle vendite a doppia cifra nel 2010 e dopo un solido avvio a gennaio ha espresso fiducia per il 2011, nonostante il rafforzamento del franco svizzero. Così un comunicato stampa riportava: “La straordinaria forza del nostro portafoglio marchi si dimostra nuovamente in un eccezionale rendimento del segmento orologi praticamente in tutti i mercati.
In particolare la domanda è stata solida in Asia, Europa Centrale e Orientale.

Gli effetti valutari hanno ridotto le vendite di circa il 3%, ma Swatch è stata in grado di contrastare il fenomeno alzando i prezzi e guadagnando quote di mercato, oltre che applicando un rigido controllo dei costi.
E l’azienda auspica un miglioramento anche per il 2011 in tutte le aree business di orologi e gioielleria.

Categoria: Notizie | Nessun Commento »

Commenti