« | Home | »

Orologio Lorenz Twin Twelve

Autore: Fabio Dell'Orto | 14 marzo 2012

Lo si intuisce dal suo nome, Twin Twelve, che distingue questo modello di Casa Lorenz nato per essere uno sportivo.

La sua forma e le componenti che ne fanno parte attingono dal Mondo dell’Automobile.

Orologio Lorenz Twin Twelve

Ad osservarlo con attenzione non sfuggono a prima vista la corona a cilindro con livelli orizzontali e sulla testa una scanalatura che permette una presa sicura ed efficace. Lo stesso proteggi corona, su cui alloggiano anche i due pulsanti del chrono a forma rettangolare, richiama i fari ed il radiatore di un automobile.

Il quadrante è il volto dell’orologio: un effetto tridimensionale su cui trovano posto gli indici applicati luminescenti o ore arabe; i due indici al 12, affiancati uno accanto all’altro offrono lo spunto per il nome del segnatempo.

Le sfere scheletrate hanno alla loro estremità la presenza di una componente luminescente per permettere una lettura rapida ed immediata priva di ostacoli.

Per marcare ulteriormente l’orologio è presente tra lunetta e il vetro un o-ring colorata di rosso che riprende la sfera dei secondi.

Veste con disinvoltura un pratico e resistente bracciale in acciaio lucido-satinato con chiusura sicura oppure uno sportivo cinturino in pelle, traforato e con cuciture che lo delimitano; è prevista anche una versione in silicone sagomato che accentua la natura sportiva dell’Orologio Lorenz Twin Twelve.

Ad animare il tutto un movimento Ronda Swiss per il modello a tre sfere e un Eta,sempre al quarzo, per i cronografo: un indice di qualità garantito dall’origine svizzera dei componenti.

La cassa è in acciaio, per le due versioni tempo e crono, mantiene la medesima misura di 43 mm di diametro ed esiste anche un estensione con il trattamento IP black.

Categoria: Lorenz | Nessun Commento »

Commenti