« | Home | »

Lorenz al Fuori Salone lancia un tributo a Milano con il suo originale “Vigorelli”

Autore: Fabio Dell'Orto | 15 aprile 2011

Fino al 17 aprile Lorenz sarà presente anche quest’anno al Fuori Salone di Milano con una tripletta italiana capeggiata dall’orologio Vigorelli di Matteo Ragni.

Per tutti gli appassionati di design, in occasione del Salone del Mobile di Milano, Lorenz ha deciso di regalare un tributo alla città di Milano, con cui Lorenz ha chiuso un accordo di licenza, con l’orologio Vigorelli, dal nome del celebre velodromo milanese, e che sarà in vendita al Pandora Design Shop in Corso Garibaldi 44 ad un prezzo assolutamente speciale.

Orologio Lorenz Vigorelli

L’esclusivo temporary shop Pandora, con cui Lorenz ha rinnovato la collaborazione, ospiterà per la vendita anche altri due pezzi storici legati al suo Italian Design: Static di Richard Sapper e Neos di CuldeSac, entrambi vincitori del Premio Compasso D’Oro.

Il Velodromo Vigorelli nasce nel 1935 dall’idea di Giuseppe Vigorelli, industriale, assessore al comune di Milano e in gioventù corridore su pista. L’impianto diventa da subito un importante punto di riferimento per gli appassionati di ciclismo che ne affollano le tribune per seguire le gare di sprint e di inseguimento, oltre agli incontri di boxe che si svolgono nel ring al centro del prato.

Al Vigorelli corrono i campioni e i ragazzini che imparano ad andare in bicicletta e i milanesi riservano lo stesso entusiasmo agli uni e agli altri, affollando lo stadio anche per le competizioni minori. Nel 1944 il Vigorelli viene bombardato, ma l’anno successivo è subito ricostruito e riaperto al pubblico. Chiude nel 1975 per essere poi riaperto nel 1984, ma purtroppo l’anno successivo durante una forte nevicata la tettoia sopra la pista cede causando ingenti danni.
Da questo momento in avanti inizia il declino della struttura, che se pur ristrutturata e riaperta al pubblico non raggiungerà più lo splendore di un tempo.

Categoria: Lorenz | Nessun Commento »

Commenti