« | Home | »

La spirale in silicio

Autore: Enrico | 22 novembre 2011

Una delle grandi novità del panorama universale dell’Orologeria è costituita dalla spirale in silicio.

Questo componente è il vero e proprio cuore pulsante di ogni orologio meccanico, e ne è stato croce e delizia per secoli, fin dagli albori del suo utilizzo.

Il primo a intervenire in modo efficace e sostanziale sulla spirale fu il genio orologiero di Abraham Louis Breguet, il quale arrivò a brevettare una curvatura particolare che ne determinò l’inversione della forza da centrifuga a centripeta.

La sfida venne poi dirottata sui materiali che la costituiscono, arrivando alla scoperta di leghe ultra sofisticate per vincere alterazioni delle oscillazioni e il pericolo di magnetizzazione.

Alla ricerca contribuirono i più grandi Fisici del mondo e di ogni epoca, con apporti fondamentali anche da parte di alcuni premi Nobel.

Solo ai nostri giorni si è arrivati ad una soluzione che potrebbe essere definitiva con la scoperta della spirale in silicio.

Questa materia è assolutamente appropriata allo scopo ed arriva a soddisfare tutte le richieste da parte dei tecnici più esigenti.

Maison importanti come ad esempio Omega, una delle punte di diamante delle creazioni di Swatch Group, colosso svizzero dell’Orologeria, ha puntato decisamente su questa fondamentale miglioria tecnologica.

La spirale in silicio nasce da un unico blocco di materia e arriva ad assumere le dimensioni di un capello.

Ultra leggero e totalmente anti-magnetico, il silicio riesce a conferire alla spirale una stabilità pressochè assoluta.

Le frontiere che si sono aperte schiudono enormi praterie.

In silicio si presume saranno spirali, volantini e l’intero scappamento, a cui Omega stessa sarà in grado di attribuire il valore aggiunto del suo brevetto coassiale, con un inerzia e un attrito giunti a gradi quasi nulli.

Enrico Cannoletta: Gioielleria Cannoletta Sanremo.

Clicca sull’immagine per assistere al video e scoprire i vantaggi della spirale in silicio.

[video_lightbox_youtube video_id=NXVSCn22-e0 width= 899 height=531 anchor=”http://img.youtube.com/vi/NXVSCn22-e0/0.jpg”]

 

Categoria: Il Laboratorio Di Enrico | Nessun Commento »

Commenti