« | Home | »

Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

Autore: Marco Limbiati | 27 settembre 2017

Gli orologi iconici, nel panorama di settore, sono veramente pochi. Quelli che però suscitano l’interesse dei veri appassionati restano scolpiti nella memoria e nel Cuore di chiunque ami i segnatempo da polso.

E’ il caso dell’Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731, un orologio apparso a catalogo della prestigiosa maison svizzera con DNA statunitense in piena rivoluzione dei costumi. Ovvero nel corso dei favolosi anni ’60 dello scorso secolo.

Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

 

La linea, che al tempo risultava azzardata per i vari motivi che vedremo, è oggi di un’attualità sconvolgente. E se a ciò aggiungiamo che si tratta di uno degli orologi più esclusivi del mondo, ecco che la magia è servita.

Orologi Hamilton ha deciso di riproporre a catalogo questo leggendario modello. E lo ha fatto producendo una volta per tutte soltanto 1968 esemplari numerati che faranno la fortuna e la gioia degli intenditori. Oltre che a premiare il loro portafoglio grazie all’immancabile incremento di valore che questi esemplari prenderanno nel tempo.

Il movimento, su base ETA, particolare importante e vantaggio che viene praticamente negato a tutte le maison che non appartengono alla famiglia del colosso Swatch Group, è il fantastico H31.
Non bisogna dimenticare infatti che Orologi Hamilton viene ormai equipaggiata esclusivamente da meccanismi costruiti in house in ambito di proprietà del gruppo.

 

l'Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

l’Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

 

La caratteristica principale di questo movimento risiede nella fluidità della meccanica. In particolar modo il gruppo dell’automatico gode dei benefici del sistema di invertitore che si può definire tra i più efficaci al Mondo.

La cura del dettaglio che traspare dall’estetica è stata riversata con la stessa attenzione sul movimento.

Balza immediatamente agli occhi quello che è un segno distintivo tra gli orologi di pregio prodotti negli anni ’60: i pulsanti a pompa. Un accorgimento che univa il bello e una nuova proposta delle proporzioni, alla grande sensibilità nell’esplicare le funzioni cronografiche. E anche all’immediatezza del gesto tecnico.

 

Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731

 

Il quadrante bi-compass presenta i due contatori affiancati in orizzontale e evidenziati dal fondo bianco. Questo contrasto cromatico era ritenuto quasi alla stregua di una scelta eccentrica 50/60 anni orsono. Ma Orologi Hamilton cavalcava a quel tempo, come oggi, l’onda di un revisionismo estetico che l’ha sempre portata ad essere passi avanti nella moda.

I modelli di questo tipo sono passati alla storia come i “panda”. Appellativo che con l’Orologio Hamilton Intra-Matic 68 Auto Chrono H38716731 ha raggiunto la fama imperitura.

Perdere l’occasione di sfoggiare al polso un orologio così emblematico nella storia dei misuratori del tempo sarebbe veramente un peccato per i collezionisti.

Anche perché si tratta di una di quelle occasioni che passano una volta e poi più.

 

Enrico Cannoletta

Categoria: Hamilton | Nessun Commento »

Commenti