« | Home | »

Orologi Hamilton – Tutti i suoi successi

Autore: Fabio Dell'Orto | 21 settembre 2011

Tra gli innumerevoli successi in campo orologiaio di Hamilton, va ricordata la serie Hamilton RailRoad che ci ricorda quando, alla fine del diciannovesimo secolo, Hamilton si guadagnò il titolo di ‘Orologio di Precisione Ferroviaria’, offrendo al personale delle ferrovie ed ai passeggeri che attraversavano il Nord America orologi da tasca precisi ed affidabili.

Hamilton Orologi

I creatori degli odierni orologi da polso Hamilton RailRoad hanno rinnovato questa eredità proponendola in un oggetto dall’eleganza contemporanea. Collegare il passato, il presente ed il futuro richiede un impegno di grande rigore al fine di garantire la precisione e l’affidabilità del segnatempo moderno.

E per sapere sempre la data esatta, ecco una piccola lente di ingrandimento posta sul cristallo a ore 3.
L’Hamilton RailRoad da 38mm non è altro che il classico orologio da tasca Hamilton, simbolicamente sprovvisto della catena ed avvolto a un polso. Con il quadrante cerchiato e le tracciature che ricordano le traverse dei binari ferroviari, Hamilton ridisegna le proprie radici che affondano nella storia della ferrovia, o trae ispirazione dal ricordo dei modelli ferroviari dell’infanzia. Gli indici di metallo e il datario a ore tre sono facilmente leggibili, per seguire il ritmo e le necessità di stili di vita frenetici.

Si possono scegliere le varianti con il quadrante argento, nero o bianco, complete di cinturini di pelle nera o bianca ed un rivetto con su incisa la scritta, ‘The Watch of Railroad Accuracy – Lancaster 1892’ (Orologio di Precisione Ferroviaria – Lancaster 1892). In alternativa, un bracciale in acciaio inox ripropone in chiave moderna la catena del suo predecessore.

Nell’audace modello Hamilton RailRoad 44 mm, l’ispirazione all’orologio da tasca si manifesta grazie al disco che delimita il contatore. Posizionato a ore nove, ricorda il formato degli orologi da tasca di una volta, la forma liscia e rotonda del cerchietto di congiunzione alla catena del taschino. E vi si trova anche l’orgogliosa incisione del marchio con riferimento all’eredità ferroviaria, così come gli elementi sul quadrante che ricordano traverse e binari ferroviari. Il movimento automatico è dato dal nuovissimo brevetto Valgranges® A07-511, che unisce all’artigianalità svizzera una condivisa tradizione di precisione. Hamilton è il primo ad utilizzare questo nuovo meccanismo svizzero innovativo. Il quadrante in versione nera o bianca si sposa con l’acciaio o con la pelle impunturata dei cinturini.

Con la cassa da 46 mm, l’Hamilton RailRoad Auto Chrono sembra aspirare alle dimensioni di un orologio da tasca. Questo sofisticato cronografo consolida il legame di Hamilton con la storia ferroviaria grazie ai vari cerchi di ‘rotaie’ avvolti attorno al centro del quadrante che ospita il tachimetro, nonché due contatori tondi con bordo in metallo.

Esistono quattro diverse varianti: con cassa in acciaio inox o trattamento PVD nero, con quadrante nero o argento e con applicazioni in argento o in oro rosa. L’ispirazione ferroviaria non è certamente stata dimenticata ma ridisegna un chiaro futuro di precisione sulla tabella di marcia, dove il logo Hamilton campeggia sul vetro.

Marco Parravicini, concessionario Orologi Hamilton Varese.

Categoria: Hamilton | Nessun Commento »

Commenti